Pronostici calcio

Pronostici calcio per le tue
scommesse

Pronostico Champions League Real Madrid – Atletico Madrid

champions league 24 maggio 2014 ore 20,45 Pronostico Champions League Real Madrid – Atletico Madrid 1 2,00 Bwin

Allo stadio Da Luz di Lisbona si gioca probabilmente quella che, insieme alla finale dei Mondiali in Brasile del prossimo luglio, è la gara più importante dell’intera annata. Il Real Madrid di Carlo Ancelotti ed l’Atletico Madrid di Diego Pablo Simeone, si contendono la Champions League 2013/14 per un derby che è già storico e che promette tantissime emozioni. Difficile dire chi arrivi meglio a questo appuntamento anche perché da un parte c’è l’adrenalina dell’Atletico Madrid che è riuscito, pareggiando per 1-1 al Camp Nou contro il Barcellona del Tata Martino, a conquistare la Liga e dall’altra c’è il Real Madrid che dopo la semifinale di Champions League stravinta ai danni del Bayern Monaco di Guardiola, ha praticamente spento i motori risparmiando le energie residue concentrando tutte le attenzioni su questo incontro che potrebbe far diventare i Blancos ancora di più una leggenda del calcio. Non c’è dubbio che le maggiori pressioni siano concentrate sul Real Madrid non solo perché nonostante il trend stagionale della Liga, gode dei favori dei pronostici ma anche perché da un po’ di anni la dirigenza merengues e tutti i tifosi sognano la conquista della decima Coppa Campioni diventando così la prima squadra a raggiungere questo incredibile traguardo. Dall’altra parte l’Atletico Madrid ha comunque la sua buona parte di pressione visto che questa potrebbe essere una occasione più unica che rara per mettere a segno una clamorosa accoppiata Liga – Champions League e più in generale per conquistare la Coppa dalle grandi orecchie. L’Atletico nel corso della propria storia soltanto una volta aveva raggiunto una finale di Champions ossia nel 1974 cedendo tuttavia al Bayern Monaco che all’epoca vantava incredibili campioni come Franz Beckenbauer e l’implacabile bomber Gerd Muller. Spulciando gli annali ci si rende conto come le due squadre di Madrid si sono già incontrate nelle coppe dando vita ad un derby europeo e per la precisione nella Coppa dei Campioni 1958/59 quando avere la meglio fu il Real Madrid che all’epoca vanta campioni leggendari come Alfredo Di Stefano e Puskas. Nonostante la storia indichi come il Real Madrid possa essere effettivamente favorito, tuttavia c’è un dato piuttosto importante secondo il quale la squadra di Simeone pare nettamente favorita. Si tratta degli scontri diretti in gare secche nelle coppe con i Colchoneros che hanno trionfato in 4 delle 5 occasioni, praticamente tutte nella Coppa del Rey. Inoltre, c’è da sottolineare come in questa stagione la squadra di Ancelotti sia stata sconfitta in casa per 1-0 per poi agguantare il pareggio per 2-2 al Vicente Calderon con rete di Cristiano Ronaldo a 8 minuti dal termine dell’incontro. Tutti questi dati porterebbero dare poche possibilità alla squadra che solitamente gioca in tenuta bianca ma a nostro giudizio la vittoria dovrebbe sorridere al Real in quanto in queste occasioni di gara secca molto spesso la differenza la fa l’esperienza e l’abitudine a vincere e di confrontarsi su questi palcoscenici. I giocatori del Real sono abituati a giocare gare importanti in Champions e soprattutto Ancelotti è un personaggio che la Champions l’ha vinta sia come giocatore che come allenatore. In alternativa alla vittoria del Real vi vogliamo consigliare altre giocate che presentano peraltro una quota molto più remunerativa. Nello specifico tenendo presente come il Real Madrid abbia mostrato il miglior attacco di tutta la Champions con ben 37 goal messi a segno e l’Atletico ha dimostrato di essere la più compatta risultando essere l’unica imbattuta, pensiamo che l’incontro possa terminare sul 2-0 per il Real Madrid e nello specifico con un gol per tempo. La nostra convinzione nel ritenere che i Colchoneros non possano andare in rete è dovuta ad una vena realizzativa non sempre straordinaria che con la probabile assenza di Diego Costa o quanto meno con la sua presenza non in perfette condizioni fisiche, diventa ancora meno straordinaria. Naturalmente una giocata collegata a questa è il NO GOAL.Probabili Formazioni:
Real Madrid (4-2-3-1): Iker Casillas; Carvajal, Pepe, Sergio Ramos, Marcelo; Modric, Illaramendi, Di Maria, Gareth Bale, Cristiano Ronaldo; Karim Benzema;
A disposizione: Diego Lopez, Fabio Coentrao, Varane, Khedira, Casemiro, Morata;
Indisponibili: Xabi Alonso, Arbeloa, Jese Rodriguez;
All. Carlo Ancelotti
Atletico Madrid (4-4-1-1): Courtois; Juanfran, Godin, Miranda, Filipe Luis; Koke,Tiago, Gabi, Arda Turan; Raul Garcia; Villa;
A disposizione: Aranzubia, Alderweireld, Mario Suarez, Jose Sosa, Diego, Adrian Lopez, Diego Costa (?)
Indisponibili: Cristian Rodriguez
All. Diego Pablo Simeone.

Tennis – finale internazionali di Roma 2014

pronostici-tennisSi avvia all’epilogo la settimana sulla terra rossa del Foro Italico, con le finali in programma nella giornata di domani. Nelle quali sarà rappresentata anche l’Italia, grazie ad una straordinaria Sara Errani capace di riemergere dopo un periodo di appannamento e di battere anche una vecchia conoscenza del pubblico romano come la Jankovic, vincitrice delle edizioni 2007 e 2008, con il punteggio di 6-3 7-5, in poco meno di due ore di gioco.
La tennista faentina ha saputo eseguire nel migliore dei modi il tema tattico che si era prefissata prima della sfida, impedendo alla serba di sfruttare i pesanti colpi da fondo campo che sono la sua arma principale. Dopo aver perso il servizio in apertura, ha saputo reagire immediatamente con due contro break nei successivi turni di battuta della Jankovic, mostrando una grande presenza mentale, alternando il dritto lungolinea a sapienti smorzate e accorte discese a rete, contro le quali la rivale si è presto trovata in evidente difficoltà. Il secondo set è stato invece più equilibrato, con la serba capace di salire sino al 4-1, che sembrava una ipoteca sulla partita. Sarita è però riuscita ancora una volta a mettere in mostra le doti di combattività che non le hanno mai difettato, sospinta anche da un pubblico calorosissimo. Quattro giochi consecutivi hanno introdotto la Errani al decimo game, nel quale però la Jankovic ha reagito da par suo, strappandole il servizio. Nel gioco successivo, la nostra rappresentante ha nuovamente dato vita al break, stavolta rivelatosi decisivo, in quanto la serba si è vistosamente disunita inanellando una serie di errori gratuiti. Ora la Errani dovrà vedersela con Serena Williams, passata su Ana Ivanovic in tre set (6-1 3-6 6-1), un test nel quale partirà naturalmente sfavorita, ma con il vantaggio di non avere nulla da perdere.
Per quanto riguarda la finale maschile, l’atto finale degli Internazionali d’Italia vedrà invece di fronte i due giocatori che erano attesi da tutti, Nole Djokovic e Rafa Nadal. Diokovic si è sbarazzato del canadese Raonic in tre set con il punteggio di 6-7 (5) 7-6 (4) 6-3, al termine di una gara caratterizzata dalle battute del canadese e dalle risposte di cui è il riconosciuto maestro. Una gara che comunque conferma la statura di Raonic, il quale sembra ormai pronto per dare vita ad un ricambio generazionale, come testimonia del resto la richiesta al pubblico da parte di Djokovic di tributare il giusto applauso al canadese di origine montenegrina. In finale Nole dovrà vedersela con Rafa Nadal, il quale non ha dovuto faticare eccessivamente per sbarazzarsi di Dimitrov, con un duplice 6-2 che non ammette recriminazioni di sorta. Ora c’è grande attesa per la gara che tutti si attendevano come degno prologo del torneo, nella quale i favori del pronostico sembrano pendere, seppur lievemente, dalla parte del numero uno del ranking mondiale, soprattutto in considerazione del fatto che Nadal sulla terra rossa sembra ancora capace di respingere ogni assalto. Ancora poche ore e sapremo chi saranno i trionfatori del Foro Italico 2014.

Calendario mondiali 2014

mondiali 2014

Calendario completo dei mondiali di calcio Brasile 2014

Date e orari di gioco di ogni partita dei mondiali.

Girone per girone potrai trovare tutte le partite dei mondiali di calcio Brasile 2014 e gli stadi in cui si gioca.

 

Calendario mondiali 2014 fase a gironi

giovedì 12 giugno

ore 22:00
San Paolo
Girone A
Brasile – Croazia ti sembra scontata? Gioca con handicap grazie a William Hill

venerdì 13 giugno

ore 18:00
Natal
Girone A
Messico – Camerun

ore 21:00
Salvador
Girone B
Spagna – Olanda in genere le migliori quote dei pareggi le offre bwin

sabato 14 giugno
ore 00:00
Cuiaba
Girone B
Cile – Australia

ore 18:00
Belo Horizonte
Girone C
Colombia – Grecia

ore 21:00
Fortaleza
Girone D
Uruguay – Costa Rica

domenica 15 giugno

ore 00:00
Manaus
Girone D
Inghilterra – Italia

Con Bwin potrai scommettere in mobilità, ovunque tu sia grazie alle nuove app sempre aggiornate.

ore 03:00
Recife
Girone C
Costa d’Avorio – Giappone

ore 18:00
Brasilia
Girone E
Svizzera – Ecuador
ore 21:00
Porto Alegre
Girone E
Francia – Honduras

Grazie a Betfair potrai puntare e bancare ogni tua scommessa e sarai tu stesso a scegliere le quote del match.
lunedì 16 giugno
ore 00:00
Rio de Janeiro
Girone F
Argentina – Bosnia-Erzegovina

ore 18:00
Salvador
Girone G
Germania – Portogallo prova a vedere se Paddy Power offre un power bonus per questo match

ore 21:00
Curitiba
Girone F
Iran – Nigeria
martedì 17 giugno
ore 00:00
Natal
Girone G
Ghana – Stati Uniti

ore 18:00
Belo Horizonte
Girone H
Belgio – Algeria

ore 21:00
Fortaleza
Girone A
Brasile – Messico

mercoledì 18 giugno
ore 00:00
Cuiaba
Girone H
Russia – Corea del Sud

Betflag ti permette di comparare le migliori quote in modo da essere sicuro di aver fatto la scelta giusta
ore 18:00
Porto Alegre
Girone B
Australia – Olanda

ore 21:00
Rio de Janeiro
Girone B
Spagna – Cile

giovedì 19 giugno
ore 00:00
Manaus
Girone A
Camerun – Croazia

ore 18:00
Brasilia
Girone C
Colombia – Costa d’Avorio

ore 21:00
San Paolo
Girone D
Uruguay – Inghilterra

venerdì 20 giugno
ore 00:00
Natal
Girone C
Giappone – Grecia

ore 18:00
Recife
Girone D
Italia – Costa Rica

ore 21:00
Salvador
Girone E
Svizzera – Francia

sabato 21 giugno
ore 00:00
Curitiba
Girone E
Honduras – Ecuador

Sfrutta i Power Bonus di Paddy Power per le tue scommesse sui mondiali

ore 18:00
Belo Horizonte
Girone F
Argentina – Iran

ore 21:00
Fortaleza
Girone G
Germania – Ghana
domenica 22 giugno

ore 00:00
Cuiaba
Girone F
Nigeria – Bosnia-Erzegovina

ore 18:00
Rio de Janeiro
Girone H
Belgio – Russia

ore 21:00
Porto Alegre
Girone H
Corea del Sud – Algeria
lunedì 23 giugno
ore 00:00
Manaus
Girone G
Stati Uniti – Portogallo

ore 18:00
San Paolo
Girone B
Olanda – Cile

ore 18:00
Curitiba
Girone B
Australia – Spagna

ore 22:00
Recife
Girone A
Croazia – Messico

ore 22:00
Brasilia
Girone A
Camerun – Brasile

martedì 24 giugno
ore 18:00
Natal
Girone D
Italia – Uruguay

ore 18:00
Belo Horizonte
Girone D
Costa Rica – Inghilterra

ore 22:00
Cuiaba
Girone C
Giappone – Colombia

ore 22:00
Fortaleza
Girone C
Grecia – Costa d’Avorio
mercoledì 25 giugno
ore 18:00
Salvador
Girone F
Bosnia-Erzegovina – Iran

ore 18:00
Porto Alegre
Girone F
Nigeria – Argentina

ore 22:00
Manaus
Girone E
Honduras – Svizzera

Le migliori quote con handicap per i mondiali le trovi su William Hill
ore 22:00
Rio de Janeiro
Girone E
Ecuador – Francia

giovedì 26 giugno
ore 18:00
Brasilia
Girone G
Portogallo – Ghana

ore 18:00
Recife
Girone G
Stati Uniti – Germania

ore 22:00
Curitiba
Girone H
Algeria – Russia

ore 22:00
San Paolo
Girone H
Corea del Sud – Belgio

Calendario mondiali 2014 ottavi di finale

sabato 28 giugno
ore 18:00
Belo Horizonte
Vincitrice girone A – Seconda classificata girone B

ore 22:00
Rio de Janeiro
Vincitrice girone C – Seconda classificata girone D

domenica 29 giugno
ore 18:00
Fortaleza
Vincitrice girone B – Seconda classificata girone A

ore 22:00
Recife
Vincitrice girone D – Seconda classificata girone C

lunedì 30 giugno
ore 18:00
Brasilia
Vincitrice girone E – Seconda classificata girone F

ore 22:00
Porto Alegre
Vincitrice girone G – Seconda classificata girone H

martedì 1 luglio
ore 18:00
San Paolo
Vincitrice girone F – Seconda classificata girone E

ore 22:00
Salvador
Vincitrice girone H – Seconda classificata girone G

Calendario mondiali 2014 quarti di finale

venerdì 4 luglio
ore 18:00
Rio de Janeiro
Vincente ottavo di finale 5 – Vincente ottavo di finale 6

ore 22:00
Fortaleza
Vincente ottavo di finale 1 – Vincente ottavo di finale 2

sabato 5 luglio
ore 18:00
Brasilia
Vincente ottavo di finale 7 – Vincente ottavo di finale 8

ore 22:00
Salvador
Vincente ottavo di finale 3 – Vincente ottavo di finale 4

Calendario mondiali 2014 semifinali

martedì 8 luglio
ore 22:00
Belo Horizonte
Vincitore 1 quarti di finale – Vincitore 2 quarti di finale

mercoledì 9 luglio
ore 22:00
San Paolo
Vincitore 3 quarti di finale – Vincitore 4 quarti di finale

Calendario mondiali 2014 finale 3° e 4° posto

sabato 12 luglio
ore 22:00
Brasilia
Perdente semifinale 2 – Perdente semifinale 1

Calendario mondiali 2014 finale

domenica 13 luglio
ore 21:00
Rio de Janeiro
Vincitore 1 semifinali – Vincitore 2 semifinali

Pronostici serie A 38^ giornata 2013-2014

Pronostici serie A calcio

Dopo la conquista anticipata dello scudetto da parte della Juventus e la definizione delle tre retrocessioni in serie B, l’ultima giornata del campionato 2013 – 2014 di serie A, serve a decretare solo la squadra che si classificherà in sesta posizione, ottenendo così la possibilità di partecipare alla prossima Europa League, partendo dai preliminari. Alla corsa al sesto posto sono interessate in termini matematici 4 squadre, dal Torino, che la occupa attualmente con i suoi 56 punti, alla coppia Milan – Verona attualmente a quota 54 punti, passando per il Parma, a quota 55. La Lazio, con i suoi 53 punti è virtualmente fuori anche in caso di vittoria a causa degli scontri diretti che sono la discriminante in caso di arrivo a pari punti. Tutte incontrano formazioni che non hanno ormai da chiedere più niente a questo campionato, e le gare si disputeranno in contemporanea alle 20.45 di domenica. Il nostro pronostico per l’ultima di campionato riguarda proprio queste gare.

Fiorentina – Torino

All’Artemio Franchi di Firenze si affrontano due squadre che hanno motivazioni decisamente diverse. La fiorentina, che è reduce dal successo in trasferta di Livorno che ha fatto conseguire matematicamente il 4° posto, punta a salutare nel migliore dei modi i suoi tifosi anche per farsi perdonare alcune recenti sconfitte casalinghe. La partita sarà importante soprattutto per Rossi che vuole mettere insieme minuti di gioco e possibilmente reti, per convincere da lunedì prossimo il CT Prandelli. In porta nella Fiorentina quasi sicuramente confermato Rosati, dopo la buona prestazione di domenica scorsa, mentre in attacco si potrebbe vedere almeno per qualche minuto Mario Gomez. Il Torino, che guida la corsa al 6° posto, e la cui tifoseria è gemellata con quella viola, affronta questa gara dovendo rinunciare a Bovo ed Immobile, entrambi per squalifica, con Ventura che manderà in campo Meggiorini in attacco, e deciderà all’ultimo minuto tra Rodriguez e Vesovic in difesa con leggera preferenza per il primo.
Probabili formazioni:

FIORENTINA (4-3-3): “Rosati; Tomovic, Rodriguez G., Savic, Pasqual; Aquilani, Pizarro, Borja Valero; Joaquin, Rossi, Cuadrado.” Allenatore: Montella.
TORINO (3-5-2): “Padelli; Rodriguez, Glik, Moretti; Maksimovic, Kurtic, Vives, El Kaddouri, Darmian; Cerci, Meggiorini.” Allenatore: Ventura.
Pronostico serie A: X, partita GG ed over, marcatore: Cuadrado.

Milan – Sassuolo

Il Milan di Seedorf, dopo la battuta d’arresto di domenica scorsa a Bergamo tenta il colpo di reni finale che gli riuscì nella scorsa stagione per acciuffare un posto in Europa League, molto ambito da Galliani e company. Il sesto posto potrebbe rappresentare anche l’ancora di salvezza per il tecnico olandese che altrimenti sarà quasi sicuramente sostituito per dare avvio ad un nuovo corso. Dopo la squalifica Seedorf ritrova il portiere titolare Abbiati, ed in attacco dovrebbe schierare una sola punta, Balotelli, con il rientro alle sue spalle di Taarabt, la cui assenza ha molto pesato domenica scorsa. In casa Sassuolo c’è molta tranquillità e Di Francesco deve solo decidere se dare fiducia al gruppo che domenica scorsa ha conquistato la salvezza oppure fare spazio a qualche giocatore meno impegnato nel corso della stagione. Sicuramente in campo il centravanti Berardi che nell’andata mise a segno una tripletta.
Probabili formazioni

MILAN (4-2-3-1): “Abbiati; Abate, Rami, Mexes, De Sciglio; De Jong, Montolivo; Poli, Kakà, Taarabt; Balotelli.” Allenatore Seedorf.
SASSUOLO (4-3-3): “Pegolo; Mendes, Antei, Cannavaro, Ziegler; Biondini, Magnanelli, Missiroli; Sansone, Zaza, Berardi.” Allenatore Di Francesco.
Pronostico serie A: 1, partita GG ed over, marcatore: Balotelli.

Napoli – Verona

Allo stadio San Paolo, il Verona si giocherà le sue chances di Europa League in uno scenario “surreale” dovuto alla squalifica per i fatti della finale della Coppa Italia. In casa partenopea, Benitez non rischia Higuain, non ancora al meglio e lo lascia riposare in vista del ritiro con la sua nazionale per il mondiale brasiliano. In campo al suo posto dovrebbe essere confermato Zapata che ha risposto bene alla chiamata contro la Sampdoria. Il Napoli si troverà di fronte un Verona che darà il tutto per tutto per vincere e Mandorlini che potrà scegliere i migliori elementi a sua disposizione, esclusi solamente Martinho e Donati, In campo quasi sicuramente Romulo, almeno nella ripresa, e solito attacco con Toni punta centrale e Iturbe e Marquinhos ai suoi lati.
Probabili formazioni:

NAPOLI (4-2-3-1): “Reina, Maggio, Fernandez, Britos, Mesto, Jorginho, Dzemaili, Callejon, Pandev, Insigne, Zapata. ” Allenatore: Benitez.
HELLAS VERONA (4-3-3): “Rafael, Cacciatore, Marques, Moras, Albertazzi, Sala, Donadel, Hallfredsson, Iturbe, Toni, Marquinhos.” Allenatore: Mandorlini.
Pronostico serie A: X, partita GG ed over, marcatore: Toni.

Parma – Livorno

Al Tardini il Parma di Donadoni si gioca le speranze di un approdo in Europa contro un Livorno retrocesso ed abbastanza sconsolato. Per tentare l’assalto contro la difesa toscana Donadoni pare intenzionato a proporre un tridente offensivo, dove il neo convocato azzurro Cassano sarà affiancato da Biabiany e da Schelotto. Lo squalificato Lucarelli, che non potrà quindi giocare contro la squadra della sua città, dovrebbe essere sostituito da Rossini, mentre a centrocampo giostrerà ancora una volta Gargano. In casa amaranto molte le assenze. Nicola dovrà sostituire Castellini, Benassi e Borja ed inserirà Valentini, Piccini e Greco, mentre al centro dell’attacco livornese ci sarà Paulinho.
Probabili formazioni:

PARMA (4-3-3): “Mirante; Cassani, Paletta, Rossini, Molinaro; Acquah, Gargano, Parolo; Biabiany, Cassano, Schelotto.” Allenatore: Donadoni.
LIVORNO (4-3-3): “Anania; Valentini, Rinaudo, Emerson, Ceccherini; Piccini, Mosquera, Biagianti; Greco, Mesbah, Paulinho.” Allenatore: Nicola.
Pronostico Serie A: 1, partita NG ed under, marcatore: Cassano.

Pronostici Liga spagnola 38^ giornata 2013-2014

Pronostici calcio Liga spagnola

17 maggio 2014 ore 16,00 Pronostico Real Madrid – Espanyol 1 1,40 Bwin

Motivazione: Si tratta di un match che non ha nessuna valenza per quanto concerne la classifica generale con i padroni di casa del Real Madrid che dopo le ultime tre deludenti esibizioni in campionato, hanno matematicamente salutato la possibilità di vincere la Liga e l’Espanyl che da tempo ha centrato la salvezza senza peraltro cullare praticamente il sogno di ottenere qualcosa di più. Nell’ultimo incontro di Liga, il Real Madrid ha perso in malo modo per 2-0 sul campo dell’Elche mettendo in atto un vero e proprio harakiri giacchè in ragione dei contemporanei pareggi di Barcellona e Atletico Madrid, avrebbe a questo punto avuto le maggiori chances di vincere il titolo. Nonostante questo, crediamo che la squadra di Carletto Ancelotti in attesa della finalissima di Champions League vorranno congedarsi dal proprio pubblico con una convincente vittoria ed è per questo che consigliamo di puntare sull’evento 1 per un match che inoltre potrebbe regalare molti gol.
Probabili Formazioni:
Real Madrid (4-3-3): Lopez; Arbeloa, Nacho, Ramos, Marcelo; Khedira, Alonso, Casemiro; Modric, Morata, Isco;
Espanyol (4-4-2): Casilla; Lopez, Colotto, Moreno, Fuentes; Simao, Sanchez, Lopez, Stuani; Garcia, Torje;

17 maggio 2014 ore 18,00 Pronostico Barcellona – Atletico Madrid 1 1,80 Bwin
Motivazione: Si tratta di fatto della partita più importante non solo della 38esima giornata ma di tutta la stagione 2013/14 della Liga, una vera e propria finale scudetto nella quale però l’Atletico Madrid di Diego Pablo Simeone potrà contare su due risultati su tre. Per questa ragione ci sia aspettiamo una gara molto accorta da parte degli ospiti con il Barcellona del Tata Martino che metterà in campo tutte le residue energie per rendere la stagione tutt’altro che fallimentare. Oltre alle motivazioni che vengono dalla possibilità di vincere lo scudetto, c’è da sottolineare come nei giocatori del Barcellona ci sarà tantissima voglia di mostrare di non essere finiti come molti addetti ai lavori hanno sentenziato nelle ultime settimane e di voler vendicare dello scontro in Champions League con i Blaugrana eliminati dai Colchoneros. Dunque noi diamo fiducia alle stelle del Barcellona come Messi ed Iniesta, per una vittoria che come detto significherebbe festeggiamenti.
Probabili Formazioni:
Barcellona (4-3-3): Pinto; Dani Alves, Mascherano, Bartra, Adriano; Fabregas, Iniesta, Busquets; Messi, Sanchez, Pedro;
Atletico Madrid (4-3-3-1): Courtois; Juanfran, Miranda, Godin, Filipe; Tiago, Gabi; Turan, Garcia, Koke; Diego Costa;

18 maggio 2014 ore 18,00 Pronostico Osasuna – Betis 1 1,40 Bwin
Motivazione: Si tratta di una partita molto importante per i padroni di casa dell’Osasuna che praticamente si giocano le ultime chance di poter salvare anche se la situazione è diventata molto complicata dopo il pareggio ottenuto sul campo dell’Espanyol nell’ultima giornata. Per il Betis si tratta dell’ultima gara nella Liga visto che da tempo il suo destino è stato sentenziato con una incredibile e praticamente mai messa in dubbio retrocessione. Tuttavia la partita presenta molti più insidie di quanto si possa pensare giacchè il Betis ha dato dimostrazione di grande sportività dando sempre e comunque il massimo come del resto dimostra il 4-3 rifilato nell’ultimo turno al Valladolid e che di fatto ha condannata quest’ultima alla retrocessione. Dunque un incontro vitale per l’Osasuna che potendo contare anche sul sostegno del proprio pubblico, crediamo possa ottenere i tanto agognati tre punti che tuttavia potrebbero non essere sufficienti.
Probabili Formazioni:
Osasuna (4-4-2): Fernandez; Bertran, Arribas, Flano, Damia; Oier, Punal, Lolo, Torres; Acuna, Riera;
Betis (4-3-3): Adan; Chicas, Pequis, Paulao, Carlos; Matilla, Reyes, Sevilla; Catstro, Rodriguez, Molina;

18 maggio 2014 ore 18,00 Pronostico Valladolid – Granada X 3,30 Bwin
Motivazione: Spareggio salvezza quello tra Valladolid e Granada con gli ospiti che potrebbero accontentarsi anche del pareggio mentre per il Valladolid la vittoria potrebbe non bastare in quanto occorre valutare quale sia il risultato che giunge dal campo dell’Osasuna. La classifica vede a quota 38 il Granada mentre a pari merito a 36 punti l’Osasuna ed il Valladolid. Insomma, situazione di grande incertezza che tuttavia potrebbe favorire un possibile pareggio che spesso in queste situazione viene fuori scontentando tutti.
Probabili Formazioni:
Valladolid (4-2-3-1): Jimenez; Rukavina, Valiente, Mitrovic, Pena; Rubio, Rossi; Jeffren, Larsson, Bergdich; Guerra;
Granada (4-2-3-1): Karnezis; Nyom, Ilori, Mainz, Angulo; Rico, Iturra; Brahimi, Pit, Riki; El Arabi;

Pronostici serie B 40^ giornata 2013-2014

Pronostici calcio serie B

17 maggio 2014 ore 15,00 Pronostico Juve Stabia – Crotone 2 1,50 Bwin

Motivazione: Quella tra Juve Stabia e Crotone è una sfida tra due formazioni che hanno stadi d’animo e motivazioni molto differenti. La Juve Stabia dopo un paio di stagioni davvero entusiasmanti disputate nella serie cadetta, quest’anno è incappata in una serie di situazioni sfavorevoli che si sono venute a creare e che di fatto hanno contribuito a raggiungere una mesta retrocessione peraltro ufficializzata dalla matematica da alcune settimane. In ragione di ciò l’unico obiettivo della squadra campana è quello di chiudere con dignità e magari incominciare a pensare al futuro partendo dal lancio di alcuni giovani in queste ultime tre giornate. Dall’altra parte c’è un Crotone che nonostante le due sconfitte consecutive subite per mano di Empoli e Latina, si trova ancora pienamente in lotta per ottenere un posto nei play-off. La squadra calabrese ha 58 punti in classifica con un vantaggio pari ad un solo punto sulle altre pretendenti che aspirano a prendere il proprio posto. Insomma, per il Crotone l’unico risultato possibile è la vittoria e noi vogliamo dare fiducia puntando sulla vittoria esterna.
Probabili Formazioni:
Juve Stabia (4-4-2): Viotti; Ghiringhelli, Gaurino, Cardore, Zampano; Baraye, N’Diaye, De Falco, Ciancio; Sowe, Doukara;
Crotone (4-3-3): Gomis; Meola, Cremonesi, Suagher, Mazzotta; Crisetig, Dezi, Galardo; Giannone, Pettinari, De Giorgio;

17 maggio 2014 ore 15,00 Pronostico Modena – Avellino X 3,10 Bwin
Motivazione: Allo stadio Braglia di Modena va in scena il più importante match di questa 40esima giornata del campionato di Serie B. A sfidarsi sono il Modena di Walter Novellino e l’Avellino di Massimo Rastelli. Uno scontro che mette dinnanzi due formazioni molto coriacee e che soprattutto sono in piena lotta per ottenere un posto nei play-off. Il Modena si trova attualmente al quinto posto in classifica con 59 punti conquistati e nell’ultimo mese ha mostrato una certa forma fisica come del resto confermano gli 11 punti conquistati sui 15 disponibili. L’Avellino in questo momento occupa il decimo posto della classifica generale con 56 punti conquistati e quindi con la necessità di fare punti per rientrare nella zona play-off. L’Avellino è reduce dal cocente pareggio subito al 93’ contro il Trapani nel turno infrasettimanale, per una rocambolesca gara terminata sull’3-3. Chiaramente la mancata vittoria degli irpini li mette difronte alla necessità di cogliere i 3 punti se non vuole ritrovarsi tagliato fuori in maniera definitiva per la lotta. Come spesso accade in queste situazioni proprio il risultato meno gradito ad entrambe, il pareggio, può essere quello più probabile. Proprio in tal senso va la nostra convizione.
Probabili Formazioni:
Modena (4-4-2): Pinsoglio; Gozzi, Marzorati, Zoboli, Rizzo; Molina, Bianchi, Signori, Manfrin; Granoche, Babacar:
Avellino (4-3-1-2): Seculin; Bittante, Izzo, Fabbro, Zappacosta; Schiavon, Togni, Arini; Ciano, Galabinov, Castaldo;

17 maggio 2014 ore 15,00 Pronostico Empoli – Novara 1 1,60 Bwin
Motivazione: La sfida dello stadio Castellani è un vero e proprio testa – coda con l’Empoli che necessita di tre importantissimi punti per tenere a distanza Latina e le altre compagini che insidiano il proprio secondo posto, sfidare il Novara di Aglietti alla disperata ricerca di punti salvezza. Dopo la sconfitta rimediata sul campo del Cesena, l’Empoli ha visto diminuire i punti di vantaggio sulla terza in classifica, il Latina, che ora è ad una sola lunghezza dal suo secondo posto che significa promozione diretta in Serie A. Il Novara dopo la vittoria per 2-0 ottenuta contro la Juve Stabia ha agganciato il Varese a quota 43 punti ed ora punta a scavalcarlo con l’ambizione di fare lo stesso il Cittadella, il che consentirebbe di ottenere la permanenza in Serie B senza dover passare per il play-out. A nostro giudizio la voglia di Serie A e la spinta del pubblico faranno la differenza per una facile vittoria dell’Empoli.
Probabili Formazioni:
Empoli (4-3-1-2): Bassi; Laurini, Tonelli, Rugani, Barba; Eramo, Valdifiori, Croce; Verdi; Maccarone, Tavano;
Novara (4-3-3): Kosicky; Potouridis, Perticone, Vicari, Crescenzi; Rigoni, Pesce, Marianini; Lazzari, Sansovini, Gonzales;

17 maggio 2014 ore 15,00 Pronostico Trapani – Ternana 1 2,10 Bwin
Motivazione: E’ un match nel quale le motivazioni sono tutte dalla parte dei padroni di casa del Trapani che possono ancora pensare di reinserirsi nella zona play-off. Per la Ternana la vittoria ottenuta nell’ultimo turno contro il Padova, ha dato la quasi certezza della salvezza per cui giocare questo incontro con una certa tranquillità. In ragione di ciò ci attendiamo una vittoria del Trapani per un match che si preannuncia con molti goal.
Probabili Formazioni:
Trapani (4-4-2): Nordi; Ferri, Priola, Terlizzi, Rizzato; Basso, Feola, Ciaramitaro, Nizzetto; Mancosu, Abate;
Ternana (4-3-1-2): Sala; Rispoli, Masi, Ferronetti, Fazio; Gavazzi, Valeri, Valjent; Nole; Litteri, Antenucci;

Pronostici serie A 36^ giornata 2013-2014

Pronostici serie A calcio

4 maggio 2014 ore 15:00 Pronostico Chievo-Torino 2 @2.55 Bwin

Motivazione: Si affrontano due squadre molto motivate. Il Chievo al momento è salvo, ma è a -2 dalla zona retrocessione. Il Torino, invece, trascinato dai gol di Immobile, capocannoniere della serie A con 21 reti, può addirittura puntare all’Europa (è a -5 dall’Inter). Per questo vincerà la sfida, per premiare i suoi tifosi (per i quali tra l’altro non è una trasferta impossibile e quindi si riverseranno al Bentegodi) e per non abbandonare un sogno che spinge per essere realizzato. Il Chievo poi ha ben tre squalificati: Hetemaj Frey e Cesar, e come se non bastasse Rubin è in dubbio per un problema muscolare. I piemontesi dovranno fare a meno solo di Gillet per squalifica. Risultano ancora infortunati Masiello, Pasquale, Farnerud e Basha, ma i giocatori chiave ci sono tutti e permettono di attivare il già rodato schema di attacco, con Immobile unica punta che però può contare su Cerci (13 gol), El Kaddouri (5 reti) e Vives (1 gol). Ritrovato anche Kurtic, che quest’anno ha riservato piacevoli sorprese.

4 maggio 2014 ore 15:00 Pronostico Udinese-Livorno 2 @3.90 Bwin
Motivazione: Assenti illustri per una gara che si preannuncia delicata. L’Udinese schiera in porta Scuffet, rivelazione del campionato, ma deve fare a meno di Basta, un uomo che da solo fa reparto. In dubbio anche Domizzi e soprattutto Di Natale. In sua assenza è tutto nelle mani di Muriel, che quest’anno non ha fatto scintille. Oltre a questo, l’Udinese è in una posizione di classifica relativamente tranquilla, e può permettersi una sconfitta, mentre il Livorno lotta per la salvezza (è a -5). Certo, non sarà facile senza gli squalificati Bardi e Rinaudo e gli infortunati Luci e Ceccherini, e come se non bastasse è in dubbio anche Emeghara per un problema muscolare. Ma ce la farà un trascinatore come Paulinho, con la forza della disperazione, perché con l’assenza di Basta la difesa dell’Udinese manifesterà numerose falle, e Muriel da solo non riuscirà a prendersi la squadra sulle spalle.

4 maggio 2014 ore 20:45 Pronostico Milan-Inter X @3.40 Bwin

Motivazione: Il derby della Madonnina non manca mai di riservare sorprese. L’Inter vuole rimanere al sicuro nella sua zona Uefa, mentre il Milan vuole insidiarlo (ma in mezzo ci sono Parma, Verona, Lazio e Torino). Troppo lontani i preliminari per neroblu, a -12 dal Napoli. Leggermente più motivato il Milan, che tra l’altro non ha né giocatori squalificati né infortunati. L’Inter invece deve rinunciare a Juan Jesus e forse anche ad Alvarez, ma ha un Icardi in gran forma e un fuoriclasse come Palacio che quasi sempre timbra il cartellino. Seedorf può contare su un onnipresente Kakà, mentre Mario Balotelli ha ancora qualche problema di rodaggio, ma sta lentamente tornando ad essere l’attaccante che tutti conoscevano. Alla luce di tutto questo, è probabile vedere un pareggio, visto che entrambe le formazioni si sbilanceranno in momenti alterni, specialmente se una delle due riuscirà a segnare chiudendosi in difesa.

6 maggio 2014 ore 19:00 Pronostico Fiorentina-Sassuolo X @4.50 Bwin

Motivazione: La Fiorentina quest’anno non è una squadra fortunata. In più occasioni ha dovuto fare a meno dei suoi giocatori chiave e per quasi l’intero campionato ha giocato senza la coppia d’attacco Rossi/Gomez. Sabato sarà impegnata nella meritata finale di Coppa Italia contro il Napoli, e in settimana sono stati allertati alcuni giocatori della primavera perché ci sono stati problemi anche per Gonzalo Rodriguez, ko per una tonsillite, Borja Valero (infiammazione al tendine) e Neto (trauma a una falange), che però probabilmente sarà recuperato. Ma anche se fosse disponibile l’intera formazione titolare, sabato la Fiorentina si giocherà tutto, e due giorni di recupero sono troppo pochi per giocatori che non mancano mai di presentare problemi fisici. Anche dalla classifica emerge che il Sassuolo è più motivato: vuole mettersi definitivamente al sicuro (al momento è pari con il retrocesso Bologna, anche se è favorito dagli scontri diretti con una vittoria e un pareggio), e invece la Fiorentina vede i preliminari di Champion’s come un sogno quasi impossibile (è a -8 dal Napoli), mentre per farle perdere la Uefa il Torino dovrebbe recuperare 9 punti). Nel Sassuolo è squalificato Manganelli e sono indisponibili Alexe, Bianco e Manfredini, ma i tre attaccanti Sansone, Zaza e Berardi stanno bene e se la giocheranno, per sfruttare il più possibile la debolezza dei viola. È possibile che si accaparrino un punto.

Pronostici Premier League 37^ giornata 2013-2014

Pronostici calcio Premier League

3 maggio 2014 ore 18,30 Pronostico Everton – Manchester City 2 1,85 Bwin

Motivazione: Il big match della 37esima giornata della Premier League Inglese è senza dubbio quello che mette difronte l’Everton ed il Manchester City. Un incontro molto importante per la corsa alla vittoria finale del campionato ed in particolare con il City che in virtù della gara da recuperare potrebbe essere potenzialmente a pari punto con il Liverpool di Luis Suarez. La classifica vede al primo posto il Liverpool con 80 punti con il Chelsea al secondo con 78 punti e quindi il Manchester City a quota 77. Per quanto concerne l’Everton, la sconfitta per 2-0 rimediata sul campo del Southampton nella scorsa settimana e la contemporanea vittoria dell’Arsenal per 3-0 sul Newcastle ha di fatto chiuso il discorso relativo al quarto posto per cui le motivazioni non sicuramente straordinarie. In ragione di ciò, crediamo che il Manchester possa e debba avere la meglio sull’Everton per continuare a cullare il sogno di vincere il campionato.
Probabili Formazioni:
Everton (4-2-3-1): Howard; Coleman, Stones, Alcarez, Baines; McCarthy, Barry; Naismith, Barkeley, Deulofeu; Lukaku;
Manchester City (4-4-2): Hart; Zabaleta, Kompany, Demichelis, Kolarov; Milner, Garcia. Tourè, Nasri; Dzeko, Aguero;

3 maggio 2014 ore 22,00 Pronostico Aston Villa – Hull City 1 2,45 Bwin
Motivazione: Si tratta di una partita molto delicata soprattutto per l’Aston Villa che in virtù di un ultimo periodo decisamente negativo, si è ritrovata improvvisamente e pericolosamente immischiata nella lotta per non retrocedere. Infatti, la squadra di casa nelle ultime cinque partite di campionato ha ottenuto un solo punto ed ora è 16esima in classifica con 35 punti conquistati con un vantaggio sulla zona rossa di soli tre punti. L’Hull City è invece praticamente salvo in ragione dei 37 punti fino a questo momento conquistato e così come lo stesso Aston Villa deve anche recuperare una gara. Questo significa che ipoteticamente ad entrambe le formazioni potrebbe bastare un pareggio per mantenere un certo vantaggio sulle inseguitrice. Tuttavia, l’Aston Villa vuole e deve chiudere il discorso in questa occasione in quanto il mondo del calcio spesso e volentieri riesce a palesare brutte sorprese, quindi pensiamo che la squadra di casa possa tornare finalmente alla vittoria.
Probabili Formazioni:
Aston Villa (4-3-3): Guzan; Bacuna, Vlaar, Baker, Bertrand; El Ahmadi, Westwood, Delph; Albrighton, Agbonlahor, Weimann;
Hull (3-4-1-2): Harper; Chester, Bruce, Davies; Elmohamady, Livermore, Meyler, Rosenior; Huddlestone; Long, Jelavic;

3 maggio 2014 ore 16,00 Pronostico Stoke City – Fulham 2 2,95 Bwin
Motivazione: Lo Stoke City in questo momento occupa il decimo posto della classifica con 44 punti conquistati frutto di 11 vittorie, 11 pareggi e 14 sconfitte. Nell’ultimo incontro disputato ha perso per 1-0 davanti ai propri tifosi per mano del Tottenham mentre negli ultimi cinque impegni di Premier League ha conquistato 7 punti con 2 vittorie, 1 pareggio e 2 sconfitte. Il Fulham nell’ultimo match ha clamorosamente pareggiato per 2-2 contro l’Hull City nonostante avesse un vantaggio di due reti ad un quarto d’ora dal termine. Questo pareggio ha decisamente abbassato le possibilità di centrare la salvezza visto che anche nel caso dovesse vincere gli ultimi due incontri, potrebbe arrivare al massimo a 37 punti, difficilmente sufficienti allo scopo. A nostro giudizio, il Fulham giocherà comunque al massimo delle proprie possibilità e considerando che lo Stoke non abbia più nulla da chiedere alla stagione è probabile una vittoria degli ospiti.
Probabili Formazioni:
Stoke (4-2-3-1): Begovic; Cameron, Pieters, Wilson, Muniesa; N’Zonzi, Whelan; Odemwingie, Ireland, Arnautovic; Crouch;
Fulham (3-2-3-1-1): Stockdale; Amorebieta, Hangeland, Heitinga; Sidwell, Parker; Riise, Diarra, Riether; Holtby; Rodallega;

4 maggio 2014 ore 14,30 Pronostico Arsenal – West Bromwich 1 1,30 Bwin
Motivazione: In virtù della vittoria nel penultimo turno del West Bromwich contro il West Ham e dell’allungo dell’Arsenal nei confronti dell’Everton nella lotta per ottenere il pass per i preliminari di Champions League, questa gara assume meno importanza rispetto a quello che poteva essere fino a sette giorni fa. A nostro giudizio si dovrebbe andare verso una vittoria piuttosto facile e larga da parte dell’Arsenal.
Probabili Formazioni:
Arsenal (4-2-3-1): Szczesny; Sagna, Mertesacker, Koscielny, Monreal; Ramsey, Arteta; Podolski, Ozil, Cazorla; Giroud;
West Bromwich (4-2-3-1): Adrian; Demel, Tomkins, Reid, McCartney; Diame, Noble; Downing, Nolan, Jarvis; Carroll;

Pronostici Liga spagnola 36^ giornata 2013-2014

Pronostici calcio Liga spagnola

3 maggio 2014 ore 20,00 Pronostico Osasuna – Celta Vigo 1 1,85 Bwin

Motivazione: La gara tra Osasuna e Celta Vigo riveste una certa importanza soprattutto per i padroni di casa che sono ancora alla ricerca di punti per ottenere la matematica certezza della permanenza nella massima serie spagnola. L’Osasuna infatti si trova al 16esimo posto con un 35 punti conquistati a pari merito con il Getafe e con solo due lunghezze di vantaggio sull’Almeria. Il Celta Vigo si trova invece in una zona della classifica generale di assoluta tranquillità per effetto dei 43 punti conquistati. Dunque i maggiori stimoli dell’Osasuna ed il non trascurabile vantaggio di giocare davanti ai propri sostenitori, ci lasciano pensare ad una loro possibile vittoria che peraltro è quotata abbastanza bene tenendo anche conto di come il Celta Vigo abbia palesato nel corso della stagione una certa difficoltà nelle gare esterne.
Probabili Formazioni:
Osasuna (4-2-3-1): Fernandez; Damia, Arribas, Flano. Oriol; Punal, Loe; Cejudo, De Las Cuevas, Armenteros; Riera;
Celta Vigo (4-3-3): Rodriguez; Mallo, Cabral, Fontas, Jonny; Rafinha, Madinda, Krohn-Dehli; Orellana, Charles, Nolito;

3 maggio 2014 ore 22,00 Pronostico Valladolid – Espanyol 1 1,95 Bwin
Motivazione: Per il match tra il Valladolid e l’Espanyol vale in pratica lo stesso discorso fatto per la gara tra Osasuna e Celta Vigo. Questo ultimissimo scorcio di stagione è molto importante per le sorti del Valladolid che con i suoi 32 punti si trova al penultimo posto della classifica per una salvezza che in questo momento si trova distante soltanto tre lunghezze. In ragione di ciò è chiaro che l’unico risultato utile alla compagine di casa sia quello della vittoria altrimenti il destino sarebbe praticamente segnato. L’Espanyol dal proprio canto si trova in una situazione di assoluta tranquillità con i propri 41 punti e le ultime uscite stagionali, hanno dimostrato come la seconda squadra di Barcellona, abbia un po’ mollato la presa non avendo obiettivi concreti da perseguire. Dunque, fiducia al Valladolid per una vittoria fondamentale oppure in alternativa è anche consigliabile optare per l’evento GOAL con entrambe le formazioni a segno.
Probabili Formazioni:
Valladolid (4-2-3-1): Jimenez; Rukavina, Rueda, Mitrovic, Pena; Rubio, Rossi; Larsson, Gonzales,. Bergdich; Guerra;
Espanyol (4-3-3): Casilla; Lopez, Colotto, Moreno, Alvarez; Sanchez, Fuentes; Garcia, Simao, Pizzi; Cordoba;

4 maggio 2014 ore 17,00 Pronostico Levante – Atletico Madrid X 5,75 Bwin
Motivazione: L’Atletico Madrid di Diego Pablo Simeone dopo aver ottenuto una storica qualificazione alla finale di Champions League battendo a Londra il più quotato Chelsea di Mourinho, si rituffa nella Liga nel tentativo di mantenere inalterato il proprio vantaggio sul Barcellona e soprattutto sul Real Madrid di Ancelotti che ha ancora una gara da recuperare e quindi potenzialmente a tre punti. L’Atletico si trova in un momento di straordinaria condizione fisica ed inoltre si trova dinnanzi un avversario decisamente abbordabile non solo per la differenza tecnica esistente ma anche in ragione del fatto che il Levante con i 42 punti fino a questo momento conquistato è ampiamente salvo e non può cullare alcun tipo di sogno europeo il che vuol dire scarsi stimoli. Tuttavia c’è da considerare come le fatiche di coppa dell’Atletico e la voglia del Levante di vivere una giornata da protagonista assoluta possano incidere sul match. In ragione di ciò sia propensi ad ipotizzare un mezzo passo falso dei Colchoneros per un risultato di parità.
Probabili Formazioni:
Levante (4-2-3-1): Navas; Lopez, Vyntra, Rodas, Karabelas; Diop, Simao; Xumetra, Casadesus, Garcia; Angel;
Atletico Madrid (4-4-2): Courtois; Alderweireld, Miranda, Godin, Filipe; Garcia, Gabi, Koke, Tiago; Diego Costa, Villa;

4 maggio 2014 ore 19,00 Pronostico Siviglia – Villareal 1 1,65 Bwin
Motivazione: Il Siviglia dopo aver raggiunto la finale di Europa League con molte più difficoltà del previsto, è chiamato a difendere il quinti posto in classifica dall’assalto della Real Sociedad. Sulla carta il match con il Villareal, attuale settima forza della Liga, potrebbe sembrare complicato ma in realtà non è così in ragione di scarsa stimoli degli ospiti che ormai sicuri della qualificazione in Europa League, hanno molto poco da chiedere a quest’ultimo scorcio di campionato.
Probabili Formazioni:
Siviglia (4-4-2): Beto; Coke, Pareja, Fazio, Moreno; Rakitic, Iborra, Carrico, Trochowski; Bacca, Gameiro;
Villareal (4-3-1-2): Asenjo; Gaspar, Musacchio, Paulista, Jokic; Pina, Soriano, Trigueros; Cani; Perbet, dos Santos;

Pronostici Bundesliga 33^ giornata 2013-2014

Pronostici calcio Bundesliga

AMBURGO-BAYERN MONACO: questa si presenta fin da subito una partita con risvolti abbastanza interessanti. L’Amburgo, che ha raccolto una sola vittoria nelle ultime cinque partite, con ben quattro sconfitte, deve assolutamente raccogliere punti ed uscire dalla zona retrocessione cercando di agganciare il primo posto per la salvezza distante cinque punti ed occupato dallo Stoccarda, impegnato contro il Wolfsburg. Il Bayern vorrà sicuramente riscattare la brutta batosta presa contro il Real Madrid nel suo stadio nonostante il campionato sia già in tasca.. Probabile un forte turnover da parte dei bavaresi che, in ogni caso, non dovrebbe negare loro una vittoria che porterebbe a livelli ancora più alti il dominio assoluto che hanno avuto lungo tutto il campionato vinto in maniera incredibilmente facile con ben sette giornate di anticipo.

PRONOSTICO: 2, Bet Flag (1.40), Bwin (1.36), Paddy Power (1.36), William Hill (1.40)

BORUSSIA DORTMUND-1899 HOFFENHEIM: la partita che si giocherà a Dortmund si prospetta abbastanza priva di aspettative. Il Borussia ha ormai quasi in tasca il secondo posto e non deve guardarsi dalla terza posizione occupata dallo Schalke 04, distante sette punti. Anche per l’Hoffenheim non ci sono più obiettivi se non l’orgoglio di guadagnare qualche punto in più: occupa, al momento, la nona posizione a nove punti dalla zona che permetterebbe di accedere alle qualificazioni di Europa League. In ogni caso, nonostante ci possa essere anche qui un piccolo turnover da tutte e due le parti, il Borussia Dortmund non dovrebbe avere troppi problemi ad agguantare la vittoria.
PRONOSTICO: 1, Bet Flag (1.38), Bwin (1.35), Paddy Power (1.34), William Hill (1.36)

STOCCARDA-WOLFSBURG: qui parliamo di un match su cui ci sono tante aspettative, soprattutto per quanto riguarda i lupi nero verdi. Lo Stoccarda, a due giornate dalla fine del campionato, ha bisogno di due punti per assicurarsi la matematica salvezza trovandosi a cinque punti dal primo posto per la retrocessione occupato dall’Amburgo. Una salvezza che, nonostante tutto, sembra quasi certa. Discorso completamente opposto per quanto concerne la posizione in classifica del Wolfsburg, in piena lotta per un posto per i preliminari di Champions League. Vengono da un pareggio in casa, 2-2, contro il Friburgo, al momento sono quinti a solo un punto dal quarto posto del Bayer Leverkusen che giocherà contro l’Eintracht Francoforte. La voglia di un posto tra le grandi d’Europa potrebbe spingere sicuramente i lupi alla vittoria.
PRONOSTICO: 2, Bet Flag (2.40), Bwin (2.40), Paddy Power (2.35), William Hill (2.50)

BORUSSA MOENCHENGLADBACH-MAINZ: anche qui si presenta una partita molto interessante tra le due squadre, al momento, entrambe qualificate per l’Europa League, rispettivamente al sesto e settimo posto in classifica. Il Borussia potrebbe cercare di puntare ad un posto per i preliminari di Champions League, non troppo distante, solo tre punti dal quarto posto, ma deve confrontarsi con due squadre molto agguerrite come il Bayer Leverkusen ed il Wolfsburg. Al Mainz servono invece solo due punti per assicurarsi una matematica qualificazione all’Europa League resistendo all’Ausburg, distante quattro punti.
Ci si aspetta un match molto equilibrato che potrebbe decidersi, molto probabilmente, con episodi e giocate individuali.
PRONOSTICO: X, Bet Flag (3.60), Bwin (3.70), Paddy Power (3.50), William Hill (3.80)

NORIMBERGA-HANNOVER: match fondamentale per quanto riguarda il Norimberga che deve assolutamente raccogliere i tre punti per rimanere in corsa, una corsa molto difficile, per la salvezza e la permanenza nella massima serie. Penultima, a tre punti dalla salvezza, deve però fare i conti con Amburgo, impegnato in uno scontro proibitivo contro il Bayern Monaco, ed il Braunschweig, impegnato invece contro l’Ausburg. Per l’Hannover la partita risulta quasi opposta a livello di importanza: salvezza ormai raggiunta a 36 punti, quasi dieci sopra la zona retrocessione.
Il Norimberga, senza ombra di dubbio, è quella, tra le due, che ha più motivazioni per combattere ed agguantare il successo.
PRONOSTICO: 1, Bet Flag (2.05), Bwin (1.91), Paddy Power (2.05), William Hill (2.10)