Pronostici calcio

Pronostici calcio per le tue
scommesse

Premier League pronostici 16 giornata 2013 2014

 

Pronostici Premier League Manchester City – Arsenal

Probabili formazioni

Manchester City: Pantilimon; Zabaleta, Demichelis, Kompany, Clichy; Nasri, Tourè, Fernandinho, Silva; Aguero, Negredo.

Arsenal: Szczesny; Jenkinson, Koscielny, Mertesacker, Gibbs; Wilshere, Arteta, Ramsey, Cazorla; Ozil; Giroud.

Indisponibili / Squalificati

Manchester City: Jovetic, Nastasic, Razak, Rekik, Wright / nessuno

Arsenal: Podolski, Sagna, Sanogo, Oxlade-Chamberlain, Abou Diaby / nessuno

Il match di cartello di questo sedicesimo turno di Premier League è senza dubbio quello che mette di fronte il Manchester City, quarto in classifica, e la capolista Arsenal. Il bilancio del City tra le mura amiche è di quelli da far tremare i polsi a qualsiasi squadra avversaria: sette partite e sette vittorie, condite da 29 goal fatti e solo 2 subiti. I cinque punti di ritardo dalla squadra di Wenger si spiegano con lo scarso rendimento in trasferta, dove la squadra di Pellegrini ha finora ottenuto 8 punti in 8 partite, frutto di due vittorie, due pareggi e ben quattro sconfitte. Il trend in trasferta potrebbe però cambiare, dopo la bella vittoria ottenuta in Champions contro il Bayern Monaco. In attesa di capire se la notte di Champions avrà portato alla svolta anche per quanto riguarda le trasferte in campionato, i ragazzi di Pellegrini sanno di non poter sbagliare tra le mura amiche.

Di fronte ci sarà però l’Arsenal di Wenger, il quale sembra davvero in grado, dopo annate anonime di riprendersi il trono della Premier, conquistato l’ultima volta nel 2005. I Gunners, dopo la sconfitta all’esordio contro l’Aston Villa hanno cominciato a volare, mostrando per ampi tratti il miglior gioco tra le compagini di Premier e dei giovani che stanno facendo il definitivo salto di qualità, come Ramsey e Wilshire, il che conferma, se mai ce ne fosse stato bisogno, come Wenger sia un allenatore perfetto per plasmare talenti. Il rendimento esterno dei Gunners, con cinque vittorie, un pareggio e una sola sconfitta, è senza dubbio impressionante, ma la sconfitta patita al San Paolo contro il Napoli, il fatto che l’unico stop esterno in Premier sia avvenuto contro il Manchester United, che sicuramente non è quello degli anni scorsi, ma è pur sempre una grande squadra e la voglia del City di tornare del tutto in corsa per il titolo, ci fanno propendere per il segno 1.

14 dicembre 2013 ore 13.45 Pronostico Manchester City – Arsenal

1 @1.80 William Hill
GG @1.60 William Hill
Over @1.61 William Hill
Marcatore: Aguero

Newcastle – Southampton

Probabili formazioni

Newcastle: Krul; Debuchy, Coloccini, Williamson, Santon; Sissoko, Tioté, Anita, Gouffran; Shola Ameobi, Remy.

Southampton: Gazzaniga; Chambers, Fonte, Lovren, Shaw; Lallana, Cork, Ward-Prowse, Rodriguez; Davis; Osvaldo.

Indisponibili / Squalificati

Newcastle: Abeid, Ferguson, Gosling, Tavernier, Taylor, Vuckic / Cabaye

Southampton: Boruc, Clyne, Do Prado / nessuno

La sedicesima giornata propone un interessante incrocio tra Newcastle e Southampton che occupano rispettivamente la settima e l’ottava posizione in campionato. La situazione di classifica è oggettivamente soddisfacente per entrambe le formazioni ma senza dubbio i padroni di casa arrivano a questa partita in condizioni psicologiche migliori. Il Newcastle ha infatti portato a casa 15 punti nelle ultime sei partite, perdendo solo in trasferta con lo Swansea e regalandosi la vittoria all’Old Trafford nel turno precedente. Il Southampton invece, che ad inizio campionato avrebbe probabilmente firmato per ritrovarsi in ottava posizione a questo punto del campionato, arriva dal pareggio casalingo con la corazzata Manchester City, un buon risultato che è stato però preceduto da tre stop consecutivi che hanno fatto precipitare la squadra dall’incredibile terzo posto a cui si trovava dopo la vittoria sull’Hull City alla posizione attuale.
Senza dubbio sul rendimento degli ospiti hanno inciso un calendario difficile e i tanti infortuni ma mister Pochettino spera che il pari contro il City sia il punto di svolta per tornare a volare.
Tuttavia il Newcastle di questo periodo, a meno di clamorosi cali di tensione, ci pare favorito. E’per questo che propendiamo per il segno 1.

14 dicembre 2013 ore 16.00 Pronostico Newcastle – Southampton

1 @2.40 William Hill
NG @2.10 William Hill
Under: @1.90 William Hill
Marcatore: Remy

Aston Villa – Manchester United

Probabili formazioni

Aston Villa: Guzan; Bacuna, Clark, Herd, Baker; Westwood, El Ahmadi, Sylla; Weimann, Benteke, Agbonlahor

Manchester United: De Gea; Rafael, Evans, Vidic, Evra; Valencia, Cleverley, Jones, Fellaini; Van Persie, Rooney.

Indisponibili / Squalificati

Aston Villa: Given, N’Zogbia, Okore / Delph

Manchester United: Carrick, Fletcher, Keane / nessuno

Non siamo nemmeno alla fine del girone d’andata e il Manchester United deve fare i conti con una realtà molto dura: quest’anno non solo lottare per il titolo è pura utopia ma c’è il concreto rischio di una stagione da incubo, con la mancata qualificazione alla prossima Champions League. I campioni d’Inghilterra sono infatti noni in campionato, distanti 13 punti dalla vetta e 7 dalla zona Champions. I numeri della gestione Moyes sono impietosi. Due dati danno l’entità delle difficoltà di quest’anno: già cinque sconfitte in campionato, di cui le ultime due consecutive e tra le mura amiche e 19 goal subiti in 15 partite.
Secondo qualcuno Moyes potrebbe addirittura essere sollevato dall’incarico prima della fine della stagione. Un’eventualità che però appare remota, perché i dirigenti dello United sanno che una scelta del genere vorrebbe dire sconfessare totalmente le proprie scelte e, inoltre, rovinare la carriera di un tecnico che nonostante le difficoltà ce la sta mettendo tutta per risolvere questa situazione.

Dall’altra parte c’è un Aston Villa che finora è stato protagonista di un campionato altalenante, in cui a buone prestazioni ha fatto spesso seguire black-out inspiegabili. Così si spiega l’undicesimo posto: una posizione di classifica che comunque soddisfa dirigenti e tifosi, considerando che l’obiettivo stagionale è una salvezza tranquilla.
Chi uscirà vincitore dal Villa Park? A nostro avviso, considerando il difficile momento dello United, un pareggio non ci pare impossibile. Riteniamo che l’uscita dalla crisi per i ragazzi di Moyes, nonostante la vittoria nell’ultimo turno di Champions, sia ancora lontana.

15 dicembre 2013 ore 14.30 Pronostico Aston Villa – Manchester United

1 @3.50 William Hill
GG @1.80 William Hill
Under @1.90 William Hill
Marcatore: Rooney

Tottenham – Liverpool 

Probabili formazioni

Tottenham: Lloris; Walker, Dawson, Capoue, Naughton; Lennon, Sandro, Paulinho, Chadli; Holtby, Defoe

Liverpool: Mignolet; Johnson, Skrtel, Sakho, Flanagan; Henderson, Allen, Lucas, Sterling; Coutinho, Suarez

Indisponibili / Squalificati

Tottenham: Adebayor, Carroll, Vertonghen / nessuno

Liverpool: Sturridge, Gerrard / nessuno

Il sedicesimo turno, che si aprirà con lo scontro tra City e Arsenal, si chiuderà con un altro match molto importante per le zone alte della classifica. Di fronte gli Spurs di Villas Boas e i Reds. Il Liverpool occupa la seconda piazza, con cinque punti di ritardo dalla capolista Arsenal e con tre punti di vantaggio proprio sugli Spurs. Il Tottenham, la cui dirigenza aveva dato i “30 giorni” a Villas Boas per salvare la panchina, ha quindi la grande possibilità di riagganciare definitivamente il treno Champions. La squadra è apparsa, dopo il 6 a 0 subito in casa del City, in netta ripresa, come testimoniano i sette punti nelle ultime tre partite, frutto di un pari in casa con lo United e due vittorie in trasferta, vittorie però ottenute su campi non difficilissimi.
Quella contro il Liverpool è quindi definibile come la classica prova del 9. I Reds dopo lo stop clamoroso contro l’Hull City, hanno ripreso a macinare punti, vincendo le due partite casalinghe, segnando 9 goal in 180 minuti, con un Suarez stratosferico. L’attaccante sudamericano è in testa alla classifica dei marcatori e sicuramente vorrà incrementare il proprio bottino. Se poi si guarda alla statistica, che vede i Reds perdere in casa degli Spurs da ben cinque anni consecutivi, il motivo per cui puntiamo sul segno 2 è presto detto: oltre l’oggettiva forza della squadra di Brendan Rodgers, va tenuta in considerazione anche la legge dei grandi numeri, per cui, prima o poi, arriva il momento in cui una tradizione si interrompe. Che sia questo il momento giusto per i Reds?

15 dicembre 2013 ore 17.00 Pronostico Tottenham – Liverpool

2 @2.87 William Hill
GG @1.60 William Hill
Over @1.70 William Hill
Marcatore: Suarez