Pronostici calcio

Pronostici calcio per le tue
scommesse

Pronostici serie B 17 giornata 2013-2014

Pronostici serie B La diciassettesima giornata per molti viene indicata come spartiacque di un campionato di Serie B che in questo momento appare sempre più equilibrato e combattuto. Abbiamo selezionato per voi, alcuni match da prendere in considerazione in ottica scommesse.

7 Dicembre 2013 ore 15,00 Pronostico Brescia – Reggina 1 1,70 Bwin
Motivazione: Quella tra Brescia e Reggina può essere tranquillamene visto come uno scontro diretto per la lotta alla salvezza anche se i lombardi possono vantare una classifica decisamente più tranquilla. Infatti, il Brescia si trova al quattordicesimo posto con 17 punti conquistati mentre la Reggina è penultima con 13 punti a referto. Come si può notare dalla distanza che c’è in termini di punti tra le due formazioni, la classifica si presenta estremamente corta e quindi il match è molto più delicato di quello che si può pensare. Una possibile vittoria da parte del Brescia, potrebbe aprire scenari piuttosto interessanti per il proseguo della stagione. Secondo il nostro parere, il Brescia dovrebbe riuscire a conquistare in maniera piuttosto agevole i tre punti.
Probabili formazioni:
Brescia (3-1-4-2): Arcari; Paci, Di Cesare, Zambelli; Budel; Camigliano, Kukoc, Coletti, Sodinha; Caracciolo, Benali:
Reggina (3-4-1-2): Benassi; Di Lorenzo, Ipsa, Lucioni; Maicon, Rigoni, Sbaffo, Foglio; Colucci; Cocco, Di Michele;

7 Dicembre 2013 ore 15,00 Pronostico Cittadella – Trapani X 2,95 Bwin 
Motivazione: Cittadella e Trapani si affrontano nel diciassettesimo turno di questo campionato di Serie B. Sono due formazioni che hanno mostrato in questa prima parte di stagione di essere capace di cogliere qualsiasi impresa ed al tempo stesso di entrare in momenti di assoluta difficoltà. Il Trapani, ha avuto un impatto con campionato cadetto davvero scintillante per poi avere una crisi completa che è durata cinque – sei partite. In questo momento, pare aver ripreso a praticare un calcio molto redditizio come del resto sottolineano le tre vittorie consecutive da cui è reduce. IL Cittadella sta attraversando una fase non troppo brillante e il fatto di aver colto soltanto 3 punti negli ultimi cinque turni ne è lo specchio fedele. Tenendo anche in considerazione la trasferta di Coppa Italia che ha visto il Trapani sul campo dell’Inter, riteniamo che sia il pareggio il risultato sul quale puntare con decisione.
Probabili formazioni:
Cittadella (3-1-4-2): Di Gennaro; Colombo, Pellizzer, Marino; La Camera; Di Roberto, Pecorini, Busellato, Pugliese; Coralli, Dumitru;
Trapani (4-4-2): Nordi; Garufo, Pagliarulo, Martinelli, Rizzato; Ciaramitaro, Nizzetto, Pirrone, Finocchio; Mancosu, Gambino;

7 Dicembre 2013 ore 15,00 Pronostico Juve Stabia – Bari 1 2,40 Bwin
Motivazione: Juve Stabia – Bari è un incontro che sa effettivamente di ultimissima spiaggia per la squadra campana che, dopo un paio di stagioni davvero molto positive in Serie B, sta disputando un campionato davvero deludente. Infatti, si trova mestamente e desolatamente all’ultimo posto della classica con soltanto sette punti conquistati ed un ritardo dalla penultima che è di ben sei lunghezze. Il Bari invece, nonostante la penalizzazione, veleggia in una zona di classifica abbastanza tranquilla con tre punti di vantaggio sulla pacchetto di squadra che lottano per non retrocedere. In considerazione di come il cammino dei pugliesi lontano dallo stadio San Nicola sia tutt’altro che eccelso (quattro sconfitte nelle ultime cinque gare), vogliamo dare fiducia alla Juve Stabia per una possibile vittoria.
Probabili formazioni:
Juve Stabia (3-1-4-2): Calderoni; Martinelli, Lanzaro, Contini; Zampano; Scozzarella, Jiday, Mezavilla, Vitale; Baraye, Sowe;
Bari (4-2-3-1): Guarna; Sabelli, Chiosa, Ceppitelli, Calderoni; Sciaudone, Fossati; Defendi, Beltrame, Galano; Silva;

7 Dicembre 2013 ore 15,00 Pronostico Novara – Modena 1 2,10 Bwin
Motivazione: L’ultima gara che abbiamo scelto è quella tra il Novara ed il Modena. Si tratta di un incontro che sulla carta si presenta piuttosto equilibrato e che senza dubbio, è più delicato per i padroni di casa che avrebbero quanto mai bisogno dell’intera posta in palio per dare una bella boccata d’ossigeno. Il Modena dal proprio canto, nelle ultime gare ha un po’ sprecato quanto di buono aveva fatto in precedenza facendosi di fatto risucchiare nel gruppo centrale di classifica. Dunque, in ragione di stimoli che dovrebbero essere a favore del Novara, pensiamo in una vittoria dei padroni di casa al massimo con un gol di scarto.
Novara (3-2-3-2): Kosicky; Bastrini, Ludi, Perticone; Lazzari, Rigoni; Mariannini, Bussegoli, Salviati; Gonzales, Rubino
Modena (3-4-1-2): Pinsoglio; Gozzi, Potenza, Rangel; Molina, Rizzo, Signori, Manfrin; Dalla Bona; Babacar, Mazzarani;