Pronostici calcio

Pronostici calcio per le tue
scommesse

Pronostici Serie A 3° giornata stagione 2014-2015

serie-a-2014-2015

Ritorna il campionato dopo la prima settimana di coppe europee con un bilancio più che positivo per il calcio italiano, in cui cinque squadre su sei hanno centrato la vittoria. Nel calendario della terza giornata spicca Milan-Juventus, sfida tra due delle tre squadre in testa alla classifica (l’altra è la Roma) a punteggio pieno. A San Siro il nuovo Milan di Inzaghi saggerà le proprie ambizioni contro i Campioni d’Italia in carica. Dello scontro al vertice conta di approfittarne la Roma che dopo la cinquina di Champions col CKSA Mosca vuole tornare coi piedi per terra ed evitare qualsiasi calo di tensione nel match casalingo con il Cagliari guidato dal grande ex Zeman. Altro match interessante della terza giornata di Serie A è quello che vedrà l’Inter impegnata sul campo del Palermo, con i nerazzurri, reduci dalla vittoria per 1-0 col Dnipro in Europa League, che vogliono cercare la continuità del bel gioco visto una settimana fa col Sassuolo.

Cesena – Empoli X: Sfida salvezza al Manuzzi con i padroni di casa alla ricerca di punti pesanti contro una diretta concorrente. Il Cesena arriva dalla sconfitta in casa della Lazio, mentre l’Empoli deve provare a muovere lo zero in classifica dopo le sconfitte con Udinese e Roma. Bisoli dovrebbe affidarsi alla coppia Brienza-Marilungo davanti, mentre i toscani sperano nel risveglio del bomber Tavano. Pronostico: pareggio (3.20 Betflag).

Milan – Juventus X: Si prevede un incontro spettacolare tra Milan e Juventus. I rossoneri cercano importanti conferme dopo la rocambolesca vittoria di Parma, mentre la Juve vuole proseguire la marcia a punteggio pieno staccando una squadra che ha fatto vedere di poter dare fastidio, almeno per il momento, ai piani alti della classifica. Inzaghi ritrova El Shaarawy e spera di recuperare Torres, intanto per fermare l’ispirato Tevez dovrà forzatamente affidarsi a Rami e Zapata. Nella Juve non ci sarà Pirlo, con Vidal non al massimo che dovrebbe partire dalla panchina. Partita apertissima che potrebbe concludersi in parità. Pronostico: pareggio (3.35 Betflag).

Chievo – Parma 1: Dopo l’impresa del San Paolo contro il Napoli il Chievo affronta la sua prima sfida salvezza della stagione. Al Bentegodi gli uomini di Corini aspettano il Parma, che una settimana fa ha dato vita allo spettacolare, e inutile per gli emiliani, 5-4 con il Milan. I padroni di casa contano sulla buona vena di Maxi Lopez, mentre Donadoni, che dovrà rinunciare non si sa per quanto a Biabiany, fa affidamento su Cassano e Belfodil. Vedo il Chievo favorito. Pronostico: vittoria Chievo (2.90 Paddy Power).

Genoa – Lazio 2: A Marassi il Genoa di Gasperini prova a conquistare la prima vittoria stagionale dopo la sconfitta in casa col Napoli e il pareggio di Firenze. Non sarà semplice contro una Lazio in salute reduce dalla vittoria per 3-0 all’Olimpico sul Cesena. Nei Grifoni sarà Pinilla a guidare l’attacco, con Matri pronto a subentrare. Pioli, che ritrova Marchetti in porta, dovrà risolvere il dubbio Klose-Djordjevic su chi farà coppia con Keita. Gara incerta col Genoa che proverà a fare la partita e Lazio pericolosa di rimessa. Pronostico: vittoria Lazio (2.60 William Hill).

Roma – Cagliari 1: Con gli occhi pieni della goleada di Champions la Roma affronta il Cagliari dell’ex Zeman all’Olimpico. Difficile che i giallorossi si facciano sopraffare dalla stanchezza per l’impegno infrasettimanale, piuttosto potrebbe essere più pericoloso un fisiologico calo di tensione. La squadra di Garcia è nettamente favorita e gioca sulle ali dell’entusiasmo, anche se dovesse fare un po’ di turnover davanti. Il Cagliari proverà a non recitare il ruolo di vittima sacrificale affidandosi alle invenzioni di Cossu e Sau. Pronostico: vittoria Roma (1.33 Bwin).

Sassuolo – Sampdoria 2: Il Sassuolo deve cancellare l’umiliazione del 7-0 rimediato a San Siro con l’Inter e spera di riuscire a farlo sin dalla gara interna con la Samp. Di Francesco dovrà rinunciare allo squalificato Berardi, al suo posto Floro Flores, e spera di ritrovare la “forma azzurra” di Zaza in avanti. La squadra di Mihajolovic proverà a dare continuità alla vittoria contro il Torino di domenica scorsa, puntando sul buon momento di forma di Gabbiadini e Okaka. Sassuolo motivato ma occhio alla Samp pungente. Pronostico: vittoria Sampdoria (2.70 William Hill).

Atalanta – Fiorentina X: I bergamaschi sono reduci dalla vittoria esterna sul campo del Cagliari e cercano i primi tre punti in casa contro un Fiorentina partita col freno a mano tirato, a quota 1 in classifica e che non è ancora stata in grado di segnare un gol nei primi 180 minuti. Una sterilità offensiva interrotta nel match di Europa League vinto per 3-0, e che Montella proverà a risolvere anche in campionato. Tra la voglia di vittoria di entrambe potrebbe venire fuori la X. Pronostico: pareggio (3.25 William Hill).

Udinese – Napoli 1: Di Natale e compagni cercano la via della vittoria smarrita contro la Juve a Torino. Al Friuli arriva il Napoli che, dopo la sconfitta di domenica scorsa col Chievo, ha trovato un attimo di serenità con la vittoria in Europa League contro lo Sparta Praga. Stramaccioni punta sul napoletano sempreverde Di Natale per provare a fare paura alla non impeccabile difesa della squadra di Benitez. A Udine il Napoli potrebbe patire un po’ di stanchezza per l’impegno di Coppa e risentirne mentalmente. Pronostico: vittoria Udinese (3.20 Betflag).

Palermo – Inter 2: Al Renzo Barbera il Palermo vuole i primi tre punti e poco gli importa che davanti ci sia l’Inter ingorda che ha rifilato 7 gol al Sassuolo. La squadra di Iachini ha raccolto finora un punto in due partite, anche se avrebbe meritato qualcosa in più. Mazzarri spera invece di rivedere la squadra di una settimana fa, anche se con i rosanero sarà tutta un’altra storia.  Nell’Inter in avanti è attesa la conferma del tandem Osvaldo-Icardi. Pronostico: vittoria Inter (2.00 Paddy Power).

Torino – Verona 1: I granata affrontano il Verona in una gara in cui la squadra di Ventura dovrà fare i conti anche con la fatica della trasferta infrasettimanale in Belgio. Il Toro ha da riscattare la sconfitta con la Samp per mettere fieno in cascina utile ad abbandonare le zone della bassa classifica. Dall’altra parte troverà un Verona solido guidato da Luca Toni che ha ritrovato la via del gol contro il Palermo e attende di inserire l’ultimo arrivato Saviola. Partita aperta, ma credo che i granata possano conquistare l’intera posta in palio. Pronostico: vittoria Torino (1.95 Bwin).