Pronostici calcio

Pronostici calcio per le tue
scommesse

Pronostici serie A 29^ giornata 2013 2014

Pronostici serie A calcio Il 29esimo turno del campionato di Serie A 2013/2014 comincerà domani (sabato 23 marzo) alle 18 con l’anticipo Torino-Livorno, al quale seguirà alle 20:45 Chievo-Roma. Domenica 24 alle 12:30 l’anticipo del tardini tra Parma e Genoa, i match delle 15:00 e due succulenti posticipi serali: Lazio-Milan e Catania-Juventus, che giocheranno in contemporanea alle 20:45.

I match più interessanti della giornata sembrano essere, oltre i due posticipi serali di domenica, il big match di domenica pomeriggio che si giocherà al San Paolo tra Napoli e Fiorentina e l’incerto scontro salvezza tra Bologna e Cagliari.

In ordine cronologico si parte da Bologna-Cagliari: domenica alle 15 i felsinei ospiteranno in casa il Cagliari in una situazione piuttosto critica che li vede, dopo la brutta sconfitta di Livorno, al terzultimo posto, in piena zona retrocessione. Le quote vedono il Bologna favorito (2.30 Bwin, 2.35 PaddyPower e Betflag e 2.40 per William Hill) contro un Cagliari che non vince in trasferta dall’inizio della stagione e che nonostante il dato significativo non è nemmeno così penalizzato per i bookmaker che danno la vittoria degli isolani con quote dal 3.15 di Betflag al 3.30 di Bwin.
Le quote per la vittoria dell’undici sardo sono probabilmente influenzate dalla situazione di crisi del Bologna, che porta a quote simili (3.00/3.10) per un risultato di parità.
Per i felsinei è importante sfruttare il turno favorevole, visto che le concorrenti Livorno e Sassuolo sono impegnate in trasferte difficili a Torino e Udine (il successo di entrambe è quotato intorno al 6.00 dai maggiori bookmaker) e il Chievo (quote pressoché identiche) ospita una Roma in piena rincorsa al secondo posto. Il pronostico suggerirebbe una vittoria del Bologna, ma occhio al Cagliari: i sardi non saranno disposti a perdere tanto facilmente i rassicuranti 6 punti che li separano dalla zona retrocessione.

Alla stessa ora il San Paolo ospiterà uno dei big match di giornata: Napoli-Fiorentina.
Entrambe devono smaltire le delusioni di giovedì in Europa League e sono al terzo e quarto posto in campionato: la classifica attuale vedrebbe il Napoli ai preliminari di Champions League e i toscani in Europa League e a dividere le due squadre ci sono al momento 10 punti. I bookmaker sembrano puntare sulla vittoria degli azzurri di Benitez, agevolata dal solito clima infuocato del San Paolo: per tutti i maggiori bookmaker la vittoria del Napoli vale 1.85, mentre la vittoria esterna dei viola è quotata 4.00 da Bwin, 4.25 da PaddyPower e Betflag e 4.50 da William Hill. Quote alte anche per il pari, dal 3.30 di William Hill fino al 3.60 di Bwin.
L’appuntamento sembra imperdibile per un Napoli in forma e che ha pagato giovedì soltanto l’imprecisione sotto porta: per questo motivo la vittoria finale partenopea (che equivarrebbe ad una pesante ipoteca sui preliminari di Champions) è il risultato consigliato per gli scommettitori.

Il posticipo serale tra Lazio e Milan vede due squadre timidamente all’inseguimento dell’Europa League, ma con due situazioni diametralmente opposte: una Lazio che seppur altalenante sembra in ripresa e un Milan in crisi nera, eliminato con umiliazione dalla Champions e contestato dai propri tifosi. Nonostante ciò le ambizioni sono le stesse e i punti che separano le due squadre sono al momento 6: di questo sembrano essere consci i bookmaker che considerano lo scontro dell’Olimpico aperto ad ogni risultato.
La Lazio è leggermente favorita dal fattore campo con quote dal 2.35 di Bwin fino al 2.50 di William Hill, mentre la vittoria rossonera è quotata intorno al 3.00 da tutti i bookmaker che sembrano invece credere meno alla possibilità di un segno X, che ha quotazioni leggermente più alte.

L’altro posticipo, quello del Cibali tra Catania e Juventus, è il più classico dei testa-coda e sembra avere un esito scontato per i bookmaker, unanimi nel quotare la vittoria bianconera sotto l’1.50 e la vittoria degli etnei sopra all’8. Si tratta di quote golose per eventuali scommettitori alla ricerca del ribaltone, tuttavia nonostante la necessità di rialzarsi in tempo del Catania nemmeno il pari sembra così probabile (quote dai 4.00 di William Hill ai 4.60 di Bwin). Gli stimoli per il Catania non mancano: ripartire battendo la dominatrice del campionato sarebbe un toccasana per il morale, ma ci sono anche abissali differenze aumentate dall’entusiasmo di una Vecchia Signora alla rincorsa del record di 100 punti, al punto che la società in caso di raggiungimento ha stanziato un premio per i calciatori.