Pronostici calcio

Pronostici calcio per le tue
scommesse

Pronostici serie A 13° giornata 2013 2014

Pronostici serie ATerminata la sosta, torna la serie A. Facciamo insieme qualche pronostico sulla 13° giornata del massimo campionato di calcio italiano.

Milan – Genoa

Probabili formazioniMilan: Abbiati; Abate, Mexes, Zapata, Emanuelson; Poli, De Jong, Muntari; Robinho, Balotelli, Kakà.Genoa: Perin; Antonini, Portanova, Manfredini; Vrsaljko, Biondini, Matuzalem, Marchese; Santana, Gilardino, Antonelli.

Infortunati / Squalificati

Milan: El Shaarawy, Pazzini, Silvestre, De Sciglio / Montolivo

Genoa: Gamberini, Kucka / nessuno

Milan e Genoa si affrontano in uno dei tre anticipi con cui si apre la tredicesima giornata di campionato. Le due formazioni arrivano a questo appuntamento con stati d’animo opposti. Il Milan non vince da quattro turni, ha una classifica deficitaria, come testimoniano i 13 punti sin qui conquistati e l’ambiente è sicuramente poco sereno a causa delle ultime vicende societarie.

Dall’altro lato c’è un Genoa che dopo un avvio di campionato disastroso ha, una volta arrivato Gasperini, cambiato passo, come testimoniano i 13 punti nelle ultime sei partite, frutto di quattro vittorie, un pareggio ed una sola sconfitta, quella in trasferta contro la Juve.

Se al Milan una vittoria serve per poter preparare con serenità la decisiva partita di Champions League, il Genoa, che da quanto è tornato in Serie A non ha mai vinto in casa dei rossoneri, vuole i tre punti per cominciare a puntare a qualcosa in più di una semplice salvezza.

Quale pronostico quindi? Fino ad un paio d’anni fa una sconfitta casalinga del Milan contro una squadra di medio livello era accolta con sorpresa, ma nel calcio, così come nella vita, tutto cambia e nulla è immutabile. L’involuzione nel livello qualitativo della rosa, nonostante gli innesti di Balotelli nel mercato di riparazione della scorsa stagione e quello di Kakà nell’ultima sessione estiva, è evidente, ed è per questo che pronosticare una vittoria del Genoa, che gioca sulle ali dell’entusiasmo, non appare un’eresia.

23 Novembre 2013 ore 20.45 Pronostico Milan – Genoa

2 @7.25 bwin

NG @1.70 William Hill

Under @1.90 William Hill

Marcatore: Gilardino

Napoli – Parma

Probabili formazioni

Napoli: Reina; Maggio, Albiol, Britos, Armero; Inler, Behrami; Callejon, Mertens, Insigne; Higuain.

Parma: Mirante; Cassani, Felipe, Lucarelli; Biabiany, Acquah, Marchionni, Parolo, Gobbi; Cassano, Amauri

Infortunati / Squalificati

Napoli: Zuniga, Mesto / nessuno

Parma: Okaka, Galloppa / nessuno

Il campionato del Napoli, dopo la scoppola rimediata contro la Juventus, riparte con il match casalingo contro il Parma. Tutti, da Benitez ai giocatori, per finire con il presidente De Laurentiis, non vogliono sentir parlare di ridimensionamento delle ambizioni della squadra dopo la sconfitta di Torino.

Se è vero che finora la stagione rimane positiva, con il primo posto in campionato molto vicino e una Champions in cui ci sono ancora ottime possibilità di superare la fase a gironi, è altrettanto vero che nei big-match contro Roma, Juventus e Arsenal, il Napoli ha sempre perso.

Questo dato fa capire come il tecnico spagnolo debba ancora lavorare sulla mentalità dei suoi giocatori, i quali avranno comunque la giusta concentrazione per cercare di riprendere subito confidenza con i tre punti.

Il Parma non è in un ottimo momento, considerando che negli ultimi tre turni ha raccolto un solo punto e il rendimento in trasferta è da zona retrocessione.

Pur avendo una buona squadra, Donadoni non sembra in grado di impensierire i partenopei, i quali sanno bene di non potersi permettere passi falsi, considerando che Juve e Roma faranno probabilmente il loro dovere, incamerando i tre punti nelle rispettive gare.

E’per questo che il segno 1 ci sembra quello su cui puntare senza indugio.

23 Novembre 2013 ore 20.45 Pronostico Napoli – Parma

1 @1.45 bwin

GG @1.90 William Hill

Over @1.66 William Hill

Marcatore: Callejon

Paddy PowerScommetti 5€ e ogni settimana riceverai 5€ per un anno

 Sampdoria – Lazio

Probabili formazioni

Sampdoria: Da Costa; Mustafi, Palombo, Regini; De Silvestri, Obiang, Krsticic, Renan, Gavazzi; Wszolek; Gabbiadini.

Lazio: Marchetti; Konko, Ciani, Cana, Radu; Onazi, Ledesma, Hernanes; Candreva, Floccari, Keita.

Indisponibili / Squalificati

Sampdoria: Salamon, Sansone / Eder

Lazio: Biava, Alfaro, Klose / Mauri

A Marassi va in scena l’esordio di Sinisa Mihajlovic sulla panchina blucerchiata. Il tecnico, che ha lasciato la guida della nazionale serba per accorrere al capezzale della sua Sampdoria, terz’ultima in campionato e reduce da tre stop consecutivi, avrà il difficile compito di risollevare una squadra che ha mostrato, fino a questo momento, preoccupanti limiti a livello di rosa e, conseguentemente, di gioco.

Uno scherzo del destino ha fatto sì che questo esordio avvenga contro un’altra squadra in cui il serbo ha militato e nella quale ha lasciato un ottimo ricordo: la Lazio, che non sta facendo un campionato all’altezza delle aspettative, risultando pochi i 16 punti finora conquistati, se rapportati alla qualità della rosa a disposizione di Petkovic.

Il tecnico biancoceleste, che dovrà fare a meno di Klose, sa bene che una sconfitta a Marassi potrebbe mettere la parola fine alla sua avventura romana e spera che Hernanes, fin qui autore di una stagione deludente, possa sbloccarsi proprio contro la Samp ed illuminare il terreno di gioco con la sua classe.

In conclusione, il pronostico è difficile, ma riteniamo che un pareggio sia il risultato più probabile, considerando la voglia della Samp di regalare una buona prestazione al nuovo tecnico e la situazione della Lazio, che senza Klose fa fatica a segnare e che in trasferta ha avuto finora un rendimento deludente.

24 Novembre 2013 ore 15.00 Pronostico Sampdoria – Lazio

X @3.20 William Hill

GG @1.90 William Hill

Over @2.20 William Hill

Marcatore: Candreva

Roma – Cagliari

Probabili formazioniRoma: De Sanctis; Maicon, Benatia, Castan, Balzaretti; Pjanic, De Rossi, Strootman; Florenzi, Borriello, Ljajic.Cagliari: Avramov; Pisano, Rossettini, Astori, Murru; Dessena, Conti, Ekdal; Cossu; Sau, Ibarbo.

Indisponibili / Squalificati

Roma: Destro, Totti / nessuno.

Cagliari: Perico, Agazzi / Nainggolan

Il tredicesimo turno si chiude con il posticipo tra la Roma, ancora in testa nonostante i due pareggi consecutivi arrivati dopo le 10 vittorie nelle prime 10 giornate di campionato, e il Cagliari, che dopo tre sconfitte di fila, vincendo con il Torino, è riuscito a salvare la panchina del tecnico Lopez.

La Roma ha, nelle ultime due partite, sicuramente pagato l’assenza di Totti e Gervinho. Garcia spera di recuperare almeno quest’ultimo e di riprendere confidenza con la vittoria: una vittoria che stavolta potrebbe essere davvero imprescindibile, se la Juve dovesse cogliere i tre punti a Livorno e quindi sorpassare, almeno per qualche ora, i giallorossi.

Il nostro pronostico, andando contro il detto “non c’è due senza tre”, è a favore della Roma: questo perché ci pare difficile che, dopo due pareggi consecutivi, la squadra non si sia giovata della sosta e non riesca a riprendere la propria marcia e perché il Cagliari si presenta all’Olimpico senza alcuni giocatori fondamentali, come Agazzi e Nainggolan.

24 Novembre 2013 ore 20.45 Pronostico Roma – Cagliari

1 @1.44 William Hill

NG @1.72 William Hill

Under @2.02 Betflag

Marcatore: Pjanic

This website is not part of Facebook or Facebook Inc. Additionally, this website is not endorsed by Facebook in any way, Facebook is a trademark of Facebook Inc.