Pronostici calcio

Pronostici calcio per le tue
scommesse

Pronostici Champions league 22-23 ottobre 2013

pronostici champions league Il terzo appuntamento con la fase a gironi della Champions League oltre a proporre molte partite interessanti, è importante anche perché in pratica è la partita di andata di uno scontro diretto, il cui ritorno andrà in onda proprio nel quarto turno, proponendo così ai tecnici delle varie squadre un approccio complessivo sulle due gare. Tra gli incontri in programma tra stasera e domani, nei quali sono impegnate anche le tre formazioni italiane la nostra selezione ed i nostri pronostici si sono orientati sulle quattro ritenute più significative, naturalmente con uno occhio di preferenza per le nostre formazioni.

Milan – Barcellona

Le strade dei rossoneri e dei blaugrana si incrociano ancora una volta in Champions League, con la formazione di Allegri che vuole mettere fine alla serie favorevole agli spagnoli, puntando sulla rinnovata voglia di vincere che il Milan ha dimostrato nelle ultime uscite del campionato italiano. Il tecnico livornese non avrà a disposizione Abbiati, che sarà sostituito da Amelia, e non potrà schierare nemmeno Balotelli, ma conta su un Birsa in un ottimo stato di forma, e sulla voglia di Matri di ritornare il bomber che avevamo visto nelle stagioni in maglia Juventus, quando si era comportato bene anche nelle gare di coppa. Partirà invece dalla panchina Kakà, che in campionato è tornato ad ” assaggiare ” il terreno di gioco e potrebbe essere inserito nella ripresa in quello che per lui è un po’ un derby personale per i suoi trascorsi in maglia Real Madrid. Il Barcellona dal canto suo arriva a Milano, conscio che con una vittoria metterebbe in pratica la parola fine alla qualificazione, ma consapevole dall’alto della sua posizione in classifica, che anche un pari potrebbe rappresentare un ottimo risultato in prospettiva finale. Gli spagnoli vengono da un pari nella Liga in casa dell’Osasuna, che ha interrotto a quota 8 la serie delle vittorie consecutive in campionato, ma mantengono la testa della classifica. Martino nella Liga ha fatto ricordo al turnover ma a Milano sicuramente schiererà la sua migliore formazione con il rientro a tempo pieno di Messi e quello probabile di Sanchez.
Probabili formazioni: Milan: “Amelia; Abate, Zapata, Mexes, Constant; Montolivo, De Jong, Muntari; Birsa, Robinho, Matri. ” Allenatore: Allegri.
Barcellona: “Valdes; Dani Alves, Mascherano, Piquè, Adriano; Xavi, Busquets, Iniesta; Pedro, Messi, Neymar. ” Allenatore: Martino
Pronostico: X, partita GG ed under, marcatore: Matri.

Marsiglia – Napoli

Dopo la sconfitta in campionato che ha ampliato a 5 punti il distacco dalla capolista Roma, il Napoli di Benitez si rituffa con rinnovata energia nella Champions League, potendo contare su un Higuain, che seppure non al 100%, stasera potrà dare alle manovre ed alle finalizzazioni a rete partenopee un aiuto più valido rispetto a venerdì scorso. Benitez ha una buona tradizione nelle partite disputate al ” Velodrome ” dove ha ottenuto due successi quando era alla guida del Liverpool, ma sa che la gara di oggi potrà essere già decisiva e quindi schiererà la sua migliore formazione eccezion fatta per Zuniga e per Britos che si è infortunato proprio in occasione del match con i giallorossi. Anche per i francesi la partita riveste una importanza particolare dopo le sconfitte nei primi due turni contro Arsenal e Borussia Dortmund, le altre due squadre che fanno parte del girone. La squadra affidata alla guida di Baup non va molto bene neanche in campionato, dove il successo manca dallo scorso 28 settembre ed anche nell’ultima giornata ha subito una sconfitta in trasferta a Nizza. Davanti al proprio pubblico però la formazione transalpina darà il tutto per tutto per ottenere un successo.
Probabili formazioni: Marsiglia: ” Mandanda; Fanni, N’Koulou, Lucas Mendes, Mendy; Romao, Imbula; Tauvin, Valbuena; Ayew; Gignac. ” Allenatore: Baup.
Napoli: “Reina; Maggio, Albiol, Cannavaro, Mesto; Behrami, Inler; Callejon, Hamsik, Insigne; Higuain “. Allenatore: Benitez.
Pronostico: 2, partita GG ed over, marcatore: Hamsik.

Real Madrid – Juventus

La gara di domani sera in programma al Santiago Bernabeu non è solo una sfida di Champions ma anche quella tra due allenatori italiani di ottimo livelli come Conte ed Ancelotti che è anche un ex della gara. Gli spagnoli stanno attraversando un buon momento, ed alla vittoria in campionato sul contro il Malaga hanno fatto seguito il pari del Barcellona e la sconfitta dell’Atletico Madrid, che hanno rilanciato le ambizioni di Ronaldo e compagni anche nella Liga. Il Real vuole approfittare della partita casalinga per mettere definitivamente al sicuro la qualificazione dopo i due successi roboanti delle prime due giornate e non incorrere in ulteriori pericoli nel ritorno a Torino. Il nuovo acquisto Bale, sembra destinato a partire dalla panchina, mentre sono ancora in bilico le scelte in attacco tra Benzema e Morata ed a centrocampo dove potrebbero restare fuori Izco o Modric. Sicuro infine il rientro in porta di Casillas, che Ancelotti ha designato quale portiere di coppa. In cas juventina non c’è tempo per piangere sulla batosta rimediata a Firenze con 4 goal subiti nel giro di 15 minuti, ma sicuramente Conte avrà parlato con i suoi per evitare cali improvvisavi di prestazione come quello registrato a Firenze. In casa bianconera si teme di dover rinunciare a Vidal, uscito malconcio dallo stadio Franchi, mentre viene confermato il trio di centrocampo già visto a Firenze, con Llorente che affiancherà Tevez in attacco con Giovinco pronto a subentrare .
Probabili formazioni: Real Madrid: ” Casillas, Arbeloa, Marcelo, Ramos, Pepe, Khedira, Modric, Isco, Bale, Ronaldo, Benzema “. All: Ancelotti
Juventus: ” Buffon, Barzagli, Chiellini, Bonucci, Asamoah, Pirlo, Marchisio, Pogba, Lichstainer, Tevez, Llorente “. All: Conte
Pronostico: 1, partita GG ed over, marcatore: Ronaldo.

Manchester United – Real Sociedad

Gli inglesi di Moyes affrontano l’ultima classificata del girone, gli spagnoli della Real Sociedad, ancora a 0 punti nella classifica del girone A dopo le sconfitte con Shaktar e Bayer Leverkuse. Il Manchester è nettamente favorito e conta sulla forza della coppia di attacco formata da Rooney e Van Persie per scardinare la difesa spagnola e far pagare la legge dell’Old Trafford. Da parte sua Arrasate è alle prese con un periodo abbastanza negativo anche in campionato dove non riesce a staccarsi dalla metà classifica, anche se nell’ultima gara ha dato qualche segnale positivo con la vittoria sul campo del Valencia.

Probabili formazioni: Manchester United: ” De Gea, Rafael, Jones, Vidic, Evra, Carrick, Fellaini, Valencia, Rooney, Welbeck, Van Persie. ” Allenatore: Moyes.
Real Sociedad: “Bravo, Carlos Martinez, Gonzalez, Inigo Martinez, De la Bella,Bergara,Vela, Ruben Pardo, Griezmann, Agirretxe.” Allenatore: Arrasate.
Pronostico: 1, partita GG ed over, marcatore: Van Persie.