Pronostici calcio

Pronostici calcio per le tue
scommesse

Serie A pronostici 19 giornata 2013 2014

Pronostici serie A Sabato 11 Gennaio 2014 ore 20::45 Pronostico Bologna – Lazio X @3.20 bwin – @3.25 William Hill – @3.10 Paddy Power  – @3.25 BetFlag

Formazioni prudenti e Lazio desiderosa di punti in campionato, dopo l’uscita dalla Coppa Italia che poteva essere un obiettivo di stagione. Gli uomini del nuovo allenatore Eddy Reja arrivano allo Stadio Dall’Ara di Bologna con l’imperativo di non perdere. In attacco ci sarà il solo Klose e, anche se l’attaccante tedesco appare in forma, il potenziale offensivo dei laziali non sembra poter decidere la partita, contro un Bologna che si presenta con una linea difensiva composta da cinque unità, seguita da un centrocampo a quattro e con il solo Diamanti a sostenere il reparto offensivo.
Un pareggio, magari con una rete per parte, sembra il risultato più probabile in questo anticipo della diciannovesima giornata di campionato in cui, come detto, l’importante è non prenderle.Domenica 12 Gennaio 2014 ore 12::30 Pronostico Torino – Fiorentina X @3.20 bwin – @3.30 William Hill – @3.20 Paddy Power – @3.25 BetFlag
Se giochi almeno 5€ a settimana non perderti la fantastica promozione di   Paddy Power   che ti regala ogni settimana per un anno 5€ per scommettere

Altra buona partita, per chi è a caccia del segno X. La Fiorentina continua a fronteggiare la sfortuna a viso aperto, con buoni risultati malgrado il reparto infermeria non abbia mai tregua. Passato il turno in Coppa Italia i viola arrivano a Torino per un lunch match importantissimo ai fini della classifica. Ma il loro capocannoniere Pepito Rossi si trova negli Stati Uniti per sottoporsi ad un intervento chirurgico ai legamenti del ginocchio che lo terrà lontano dai campi di gioco per tre mesi.
Assente anche Gomez, il peso dell’attacco ricadrà sulle spalle di Ryder, supportato da Cuadrado e Ilicic. Di fronte ad una Fiorentina spuntata, Giampiero Ventura schiera un Torino a trazione posteriore, con addirittura El Kaddouri terminale offensivo, mentre Immobile e Cerci agiranno alle sue spalle da tornanti. Difficile pensare che la Fiorentina, senza bocche di fuoco, vada a Torino per affrontare i granata a viso aperto. Considerando che anche Ventura non disdegna un punto guadagnato contro una pretendente alla Champions League, il pareggio anche a reti bianche può essere un risultato probabile, in questo antipasto di calcio domenicale.

Domenica 12 Gennaio 2014 ore 15::00 Pronostico Verona – Napoli 2 @1.95 bwin – @2.05 William Hill – @2.05 Paddy Power – @1.98 BetFlag

Si potrebbe definire una sfida di vertice quella in programma allo Stadio Bentegodi, fra Verona e Napoli. Le storiche rivali si affrontano in un particolare momento per entrambe. I veneti padroni di casa stanno vivendo un autentico sogno: da neopromossi a candidati per un posto nell’Europa che conta. Dall’altra parte il Napoli di Benitez non può permettersi passi falsi in trasferta, se vuole rimanere a una distanza accettabile dalla capolista Juventus.
Solito Napoli offensivo quello che arriva senza timori a Verona. Higuaín sosterrà l’attacco, con Pandev, José Callejón e un Mertens in gran spolvero alle sue spalle. Ancora fuori il capitano Hamsik il cui rientro dovrebbe essere comunque imminente.
Sul fronte opposto, Mandorlini schiera il solito Verona attento in difesa e pronto a colpire con Luca Toni che in veneto attraversa una seconda gioventù e dimostra, domenica dopo domenica, di essere in forma Mundial.

Domenica 12 Gennaio 2014 ore 15::00 Pronostico Cagliari – Juventus 2 @1.42 bwin – @1.44 William Hill – @1.45 Paddy Power – @1.45 BetFlag

Pronostico di vittoria in trasferta per gli uomini di Conte. La capoclassifica scende in campo al Sant’Elia e, sebbene la partita non dovrebbe essere delle più facili, i bianconeri dovrebbero ancora una volta spuntarla e portare a casa i tre punti, grazie al tasso tecnico superiore ed all’organizzazione di gioco che ha fatto della Juventus un’autentica corazzata in questa stagione 2013/14.
Con Pogba ai box, le chiavi del centrocampo andranno al solito Andrea Pirlo, con Vidal libero di interdire e creare pericoli alla difesa cagliaritana. Attacco collaudato con Tévez e Llorente, mentre sia Quagliarella che Vucinic, per niente distratti da insistenti voci di mercato, sono pronti a subentrare e a decidere il match.
Il Cagliari si presenta con un tridente temibile, formato da Cossu, Pinilla e Marco Sau. La sfida potrà regalare spettacolo e almeno una segnatura per parte ma la Juventus la spunterà con un gol di vantaggio.