Pronostici calcio

Pronostici calcio per le tue
scommesse

Pronostici Marsiglia Inter ottavi di Champions League

Marsiglia Inter Mercoledi 22 febbraio 2012 si giocherà Marsiglia-Inter valevole come gara di andata degli ottavi di finale di Champions League 2011 2012.

Di sicuro per l’Inter non è un momento felice questo. Le ultime prestazioni in campionato sono state a dir poco deludenti. Ha perso con il Lecce, poi il pareggio in casa col Palermo per 4-4, poi ha ancora perso a Roma per 4-0 e quindi in casa sia col Novara che col Bologna. E’ vero che la Champions League è un altra cosa. Si può fare bene in Champions e male in campionato e viceversa, ma non credo sia questa la situazione dell’Inter. Ovviamente avrei piacere che la squadra di Ranieri riesca a superare il Marsiglia e a presentarsi ai quarti, ma in questo stato non credo sia impresa tanto semplice.

Gli ultimi scontri diretti tra Marsiglia e Inter risalgono al 2004 in Coppa UEFA ( adesso Europa League ) . Entrambi i match sono stati vinti dal Marsiglia per 1-0 ed era sempre Deschamps-Ranieri.

In campionato il Marsiglia è adesso in 4° posizione dietro a PSG, Montpelier e Lilla. Ha recentemente pareggiato in casa con il Valenciennes (10°), pareggiato in casa 2-2 col Lione, vinto 2-1 col Nizza e vinto 2-1 in trasferta con il Rennes.

Probabili formazioni

Olympique Marsiglia (4-3-3): Mandanda, Azpilicueta, Diawara, Nkoulou, Morel, Kaborè, Diarra, Gonzalez, Amalfitano, A. Ayew, J. Ayew. In panchina: Bracigliano, Fanni, Traorè, Cheyrou, Valbuena, Brandao, Sabo. Allenatore Deschamps.

Inter (4-3-1-2): Julio Cesar, Maicon, Lucio, Samuel, Nagatomo, Zanetti, Cambiasso, Stankovic, Sneijder, Milito, Pazzini. In panchina: Castellazzi, Ranocchia, Chivu, Palombo, Poli, Zarate, Forlan. Allenatore Ranieri.

  • Pronostico Marsiglia Inter 1 @2.15 Bwin

  • Interessante il parziale/finale X/1 @5.00 Bwin

Per approfondimenti: Marsiglia-Inter

Calcio Champions League 27-28 settembre 2011

Calcio Champions League Napoli – Inter – Milan

Napoli, Inter e Milan continuano il loro tour de force. Praticamente ogni 3 giorni le troviamo imegnate in incontri ad alto livello agonistico dove occorre sempre dare il massimo. C’è chi ha una rosa ampia che consente dei turnover indolore e chi no, chi si trova a sfidare squadre di un certo calibro … e chi no.

Il martedi troviamo l’Inter di Ranieri impegnato nel gruppo B contro i russi del CSKA Mosca che hanno pareggiato contro i francesi del Lille. Ricordiamo che l’Inter ha subito una inaspettata sconfitta casalinga contro i turchi del Trabzonspor che li hanno fatti slittare da testa di serie a fanalino di coda del gruppo B. L’impegno della squadra di Ranieri dovrà essere massimo. Il nuovo allenatore sembra che già sia riuscito a riorganizzare la squadra che ha battuto il Bologna nell’ultima giornata di campionato.

Il Napoli di Mazzarri sembra stia vivendo una fase calante dettata dai frequenti appuntamenti a cui il Napoli non è ancora abituato. La squadra titolare ufficiale è a mio avviso tra le più forti non solo d’Italia, ma anche fuori confine, il problema è che, sostituendo anche solo uno di loro, il rendimento cala drasticamente. Abbiamo visto gli azzurri contro i viola in campionato davvero stanchi. Lavezzi ha giocato, ma non con la sua solita grinta, stessa cosa per Cavani. Molti errori anche a centrocampo sia di Inler che di Gargano. L’assenza di Maggio si è fatta sentire non poco. Adesso con il Villareal sarà dura. L’eliminazione del Napoli dalla Europa League dell’anno scorso è avvenuta proprio per mezzo del Villareal che ha vinto in casa per 2-1 e a Napoli ha pareggiato per 0-0.  Dobbiamo affermare però che il Napoli ha disputato un buon match con il Manchester City nonostante la fase iniziale caratterizzata du una leggera inibizione non tanto verso la squadra inglese quanto verso il prestigio della competizione a cui si sta partecipando. Anche il Manchester City è stato tantissimi anni lontano da competizioni di questo livello.

Il Milan di Allegri è riuscito a strappare al Barcellona un gran pareggio nei minuti finali di gioco. Adesso nel gruppo H si trovano tutti a 1 punto. Il match con il Viktoria Plzen dovrebbe essere decisamente alla sua portata. Diciamo che potrebbe anche essere visto quasi come un match di allenamento per i rossoneri. Il problema principale sarà proprio quello di non sottovalutare quest squadra. Entrando in campo con la giusta concentrazione il Milan può senza dubbio vincere questa partita senza dover far stancare troppo i suoi giocatori principali.


Probabili formazioni Champions League

Probabili formazioni Napoli – Villareal
Napoli (3 4 2 1) : De Sanctis; Campagnaro, Cannavaro, Aronica; Zuniga, Inler, Gargano, Dossena; Lavezzi, Hamsik; Cavani.
Villarreal (4 4 1 1) – Lopez; Zapata, Musacchio, Gonzalo, Català; Camunas, Senna, Soriano, De Guzman; Cani, Nilmar.

Probabili formazioni CSKA Mosca – Inter
CSKA Mosca : Chepchugov, A.Berezutski, Ignashevich, V.Berezutski, Nababkin, Oliseh, Aldonin, Mamaev, Tosic, Doumbia, Vagner Love.
Inter (4 3 1 2 ) : Julio Cesar; Nagatomo, Ranocchia, Samuel, Chivu; Alvarez, Cambiasso, Zanetti; Coutinho; Pazzini, Milito.

Quote Champions League

Quote Champions League – Unibet | 26 settembre ore 10:00

quote calcio Champions league Unibet

Quote Champions League Bwin | 26 settembre ore 10:00

quote calcio Champions League Bwin

 

This website is not part of Facebook or Facebook Inc. Additionally, this website is not endorsed by Facebook in any way, Facebook is a trademark of Facebook Inc.