Pronostici calcio

Pronostici calcio per le tue
scommesse

William Hill mobile nuove app scommesse

William Hill Mobile

William Hill Mobile

William Hill mobile

Nessuna App da scaricare

Con i tuo iPad, iPhone, Android potrai scommettere, giocare a poker o al casino ovunque tu sia.

Il colosso del betting online William Hill mette a disposizione dei suoi clienti la versione mobile del portale. Per accederVi non c’è neanche bisogno di scaricare alcuna app.  L’intero portale del gioco online è diventato come si dice in gergo “responsive” adattandosi pertanto a qualsiasi dispositivo mobile. Ma quando dico adattandosi non intendo dire solo nelle dimensioni. Cambia praticamente tutto. Se ci colleghiamo a William Hill con iPad, con iPhone, con dispositivo Android al sito di William Hill il sistema riconosce immediatamente il nostro dispositivo e in un attimo si configura per permetterci di vivere la migliore esperienza di gioco online sia essa di scommesse sportive, che di poker che di casinò. È come se fosse un app per dispositivi mobili da non dover scaricare, già integrata nel portale. Tutti gli appassionati di scommesse sportive aspettavano una tecnologia simile e con William Hill è arrivata in modo superlativo.

Sarà difficile resistere al fascino di piazzare una scommessa in mobilità in modo estremamente semplice.

  1. Clicca sul banner qui sotto con il tuo dispositivo mobile ed accederai direttamente alla versione mobile del portale William Hill
  2. Registrati
  3. In bocca al lupo



Ricorda sempre di giocare però con moderazione.

William Hill lancia i sistemi scommesse da 0.25 euro a colonna

giocare un sistema scommesse su william hill Sulla piattaforma di betting di William Hill potrai giocare in modo semplice e veloce anche dei sistemi scommesse nei quali potrai decidere quali sono le fisse da giocare, eventualmente ce ne siano e potrai impostare in automatico lo sviluppo del sistema intero in base alle tue preferenze.

Come impostare un sistema scommesse con William Hill

Niente di più semplice. Seleziona le tue scommesse cliccando sulle quote degli eventi proprio come se volessi giocare una bolletta. Una volta raggiunto un minimo di 3 eventi si illuminerà la scritta “Sistema”, cliccala.

A questo punto se hai selezionato 3 eventi potrai decidere se giocare un sistema con 3 doppie, se hai selezionato 4 eventi allora potrai decidere se giocarlo in 6 doppie e/o 4 triple e così via. A questo punto non ti resta che impostare il prezzo per colonna che parte da un minimo di 0.25 euro e poi … in bocca al lupo.

Così facendo potrai realizzare sistemi a correzione di errore inserendo delle “macchie” che ti vanno a incrementare di molto il moltiplicatore di gioco e di conseguenza i potenziali profitti.

Super quota per Brasile – Italia

Italia vincente a quota 5.00 sul Brasile invece che a 3.50.

William Hill accetterà 250 scommesse singole ognuna per un importo massimo di 10€

 

Gioca Brasile Italia ad una super quota Calcio scommesse – c’è Brasile – Italia

William Hill mette a disposizione per i suoi utenti una quota prioritaria per la partita amichevole di questa sera Brasile – Italia.

La super quota verrà pubblicata alle ore 18:00 e sarà una quota completamente sproporzionata. Questa quota prioritaria potrà essere giocata esclusivamente in singola e verranno accettate da William Hill un numero massimo di giocate limitate anche nell’importo che verrà comunicato all’atto della pubblicazione della quota.

È vero che è un amichevole ma è al tempo stesso “storia”. Brasile – Italia hanno sempre dato vita a partite emozionanti ed avvincenti. A quanto pare Prandelli punterà sulla coppia d’attacco Balotelli-Osvaldo chiamati in causa per fare bene e soprattutto per segnare e divertirci.

 

Dopo che l’aereo della nazionale in fase di atterraggio è stato colpito da un fulmine, Prandelli decide: Si gioca con due punte!

probabili formazioni

Probabili formazioni Brasile – Italia

Brasile(4-3-3): Julio Cesar, Dani Alves, Thiago Silva, David Luiz, Filipe Luis, Fernando, Hernanes, Oscar, Hulk, Fred, Neymar.
In panchina: Cavalieri, Jean, Dedè, Dante, Marcelo, Kakà, Luiz Gustavo, Osvaldo, Diego Costa.
Allenatore: Scolari

Italia (4-1-2-1-2): Buffon, Maggio, Barzagli, Bonucci, De Sciglio, Pirlo, De Rossi, Marchisio, Montolivo, Osvaldo, Balotelli.
In panchina: De Sanctis, Sirigu, Abate, Ranocchia, Balzaretti, Cerci, Diamanti, Gilardino, El Shaarawy.
Allenatore: Prandelli

Cosa aggiungere … forza azzurri!

 Volume al massimo e … “tromba per gli azzurri!”

Quota prioritaria Celtic – Juventus

Celtic Juve quota prioritaria A breve posteremo in questo post la quota prioritaria di Celtic – Juventus che si giocherà questa sera alle 20:45 valevole per gli ottavi di Champions League.

Vi consiglio di controllare nuovamente questa pagina entro le 18:00 . Troverete il link diretto per scommettere su questa partita ad una super quota.

Ricordo che le quote prioritarie sono a “tiratura limitata” … chi fa prima ne può approfittare, gli altri … continueranno a giocare a quote standard.

Qui di seguito verrà pubbblicata la quota prioritaria per questo match.

Juventus vincente a quota 3.00

Puntata massima 20€

chi ne vuole approfittare si sbrighi!

La quota standard della Juventus vincente è 1.85.

Nel frattempo comincia a registrati a William Hill di modo che appena apprenderai la quota potrai subito approfittarne prima degli altri.

Quota prioritaria – scommetti alla massima quota

Quota prioritaria è la nuova iniziativa di William Hill che consente ai propri clienti di scommettere a quote davvero spropositate.

Scommetti alle quote più alte

Scommettere con la quota prioritaria di William Hill significa effettuare una scommessa singola ad una quota palesemente gonfiata che non ha riscontro con le altre quote di mercato che sono decisamente più basse. Queste quote vengono messe a disposizione in quantità limitata da William Hill per i grandi eventi. È anche possibile trovare nella stessa giornata diversi eventi per i quali sono state fissate delle quote prioritarie. Accedendo quotidianamente sul sito di William Hill potrai conoscere di volta in volta quali sono gli eventi del giorno per i quali è prevista la quota prioritaria. Una volta accertato che su un determinato evento sul quale vorresti scommettere è disponibile una quota prioritaria allora potrai giocare la tua scommessa a tale quota prima che vada in esaurimento.

Questa tipologia di giocata è l’ideale per chi è abituato a speculare sulle scommesse singole, ovvero per chi è abituato a puntare molto su un singolo evento.

Le quote prioritarie inizialmente saranno proposte con un tetto massimo per l’importo scommettibile che in seguito potrà variare.

Liga spagnola in live streaming gratis

La 17° giornata di Liga spagnola inizia oggi, giovedi 20 dicembre e si chiuderà domenica 23 dicembre. Saranno quattro giorni in cui potrai goderti tantissime partite in live streaming gratuito.

Partite di calcio in live streaming

Il programma di oggi è il seguente:

Live streaming Rayo Vallecano – Levante ore 20:00
Guarda le partite in diretta con Bwin

Live streaming Espanyol – Deportivo La Coruna 22:00
Guarda le partite in diretta con Bwin Guarda le partite in diretta con William Hill gratis

Live streaming Real Sociedad – Siviglia 22:00
Guarda le partite in diretta con Bwin Guarda le partite in diretta con William Hill gratis

Guardare la Liga spagnolain live streaming gratuito senza violare i diritti TV è semplice.

  1. Registrarsi alle web tv indicate
  2. Fare il login

 

Il Milan torna in forma

scommesse Milan C’è evidente soddisfazione tra i dirigenti e i tifosi del Milan per le ultime vittorie ottenute in campionato. Il quotidiano francese L’Equipe ha recentemente raccolto le dichiarazioni in merito del direttore sportivo del Milan, Barbara Berlusconi, figlia del Presidente del Milan, Silvio Berlusconi. Il Milan sta imparando a vivere con i propri mezzi senza investire immensi capitali in campioni internazionali, ha affermato il Direttore Sportivo, e questo avviene grazie a un’ottimale impiego delle giovani leve rossonere.

Abbiamo una offerta di bonus per tutte le tue scommesse di calcio su Milan, Serie A e molti altri tornei italiani e internazionali.

L’affermazione del direttore sportivo chiaramente ribatte, nemmeno troppo indirettamente, a chi criticò con veemenza la dirigenza quando poco prima del campionato decise di bloccare l’acquisto di nuovi giocatori e di vendere due campioni assoluti. Con la vendita dell’attaccante Zlatan Ibrahimovic e del difensore centrale Thiago Silva al Paris Saint-Germain, il Milan ricavò 62 milioni di euro che però non vennero usati per nuovi ingaggi. A detta del direttore sportivo del Milan il taglio dei costi nel calcio è praticamente l’unica strada percorribile. La stagione dei grandi sponsor, sempre pronti a supportare finanziariamente le squadre, è finita. Dopo un periodo in cui le squadre hanno vissuto di credito, è subentrata una fase, quella attuale, in cui le squadre si trovano a far fronte con i debiti. Proprio per non far crescere questo debito, che rischia chiaramente di soffocare il calcio, il Milan ha preferito non investire cifre faraoniche per nuovi campioni. Per il successo del Milan è fondamentale saper approfittare di quanto di buono c’è in casa ha dichiarato il d.s. rossonero.
E forse questa scelta, tutto sommato coraggiosa, sta dando i frutti. Certo, il Milan (pur sempre tra le più importanti squadre d’Europa) ha iniziato la stagione con estrema difficoltà. Ma è altrettanto vero che nelle ultime settimane la squadra ha dimostrato di poter riprendersi. In campionato, dopo 3 vittorie consecutive, il Milan è riuscito a salire da metà classifica al settimo posto. In Champions League, sorprendendo non pochi, si è qualificato per la fase con eliminazione diretta. Inoltre la scelta dei dirigenti rossoneri ha effettivamente portato in campo forse il vero fenomeno attuale del campionato, nonché capocannoniere (13 reti in 16 partite): Stephan El Shaarawy, 20 anni appena compiuti. Ecco dunque che il modello del nuovo Milan potrebbe rivelarsi oltre che economicamente valido, anche vincente.

Barcellona Atletico Madrid live streaming

Segui la partita di Liga spagnola tra Barcellona e Atletico Madrid in live streaming in modo gratuito e senza violare diritti TV grazie alla web TV di William Hill ( WHTV ). Potrai guardare in diretta le magie di Lionel Messi e le strabilianti prestazioni di uno dei più forti giocatori di questi tempi, Radamel Falcao.

guarda in diretta Barcellona Atletico Madrid

  1. Registrati adesso a William Hill
  2. Compilando il form di registrazione inserisci dove richiesto il codice bonus IT25 per ottenere il bonus di benvenuto.
  3. Esegui il login
  4. Goditi le partite in diretta

Potrai guardare in diretta oltre a Barcellona – Atletico Madrid trasmesso domenica 16 dicembre ore 21:00 anche l’anticipo di Siviglia – Malaga trasmesso in diretta live streaming sabato ore 22:00

Pazzini vuole tornare in nazionale

Pazzini in Nazionale

Tanto si è detto e discusso in merito al ventinovenne Giampaolo Pazzini, attaccante dell’Inter poi passato ai cugini del Milan a inizio di campionato. E per una volta, è Pazzini a voler dire la sua. L’attaccante infatti, forte del successo personale che sta ottenendo con la guida del c.t. rossonero Massimiliano Allegri, ha espresso il proprio desiderio di poter tornare a giocare con la maglia della nazionale.

L’ottima prestazione (con rete al 61′) nell’ultima partita sin qui giocata dal Milan in campionato, vinta per 2-4 contro il Torino, certamente ha influito sull’annuncio di Pazzini. Bisogna ricordare che il calciatore non partecipò a Euro 2012 e non è mai stato citato dall’allenatore della nazionale, Cesare Prandelli. Pazzini ha segnato 3 gol nelle ultime 5 partite di campionato ed è, a detta di molti, uno dei catalizzatori, insieme a El Shaarawy, della rinnovata consistenza dei rossoneri. Dopo un inizio di campionato decisamente al di sotto delle aspettative della dirigenza e dei tifosi, il Milan sembra aver trovato il ritmo giusto. Certamente il numero di reti segnate in campionato può facilitare l’eventuale ritorno in nazionale dell’attaccante. Con il bonus scommesse puoi approfittare per puntare le tue scommesse sulla Serie A e le coppe europee.

In diverse interviste rilasciate dopo la vittoria contro il Torino, Pazzini ha elogiato il mister del Milan. Lo stesso Massimiliano Allegri sembra puntare molto sull’attaccante. Tra i due c’è un’ottima intesa e Pazzini ha riconosciuto ad Allegri la capacità di mantenere un atteggiamento positivo con l’obiettivo di far crescere la squadra, anche nei momenti difficili.

Pazzini era stato ingaggiato dall’Inter nel gennaio 2011, quando la panchina era diretta da Leonardo. Nonostante il clima negli spogliatoi tra allenatore e giocatori fosse positivo, la stagione 2011-2012 si rivelò tutt’altro che felice per l’Inter e Leonardo fu sostituito da Andrea Stramaccioni. Nonostante il trasloco al Milan, Pazzini ha sempre avuto parole di rispetto anche nei confronti del sostituto di Leonardo. In un’intervista a Sky Calcio, Pazzini ha affermato che Stramaccioni è sempre stato diretto con lui, e di rispettarne l’allora decisione di allontanarlo dall’Inter. Fu infatti Andrea Stramaccioni, che decretò insieme alla dirigenza la dipartita di Pazzini verso il Milan.

Guardando al presente, Pazzini appare decisamente soddisfatto di poter giocare a fianco di Stephan El Shaarawy, astro nascente del Milan. C’è un’evidente alchimia tra i due, e la differenza di età e di esperienza non sembra assolutamente limitare le rispettive potenzialità.