Pronostici calcio

Pronostici calcio per le tue
scommesse

Come vincere alle scommesse

Come vincere alle scommesse sportive è un pò il sogno di tutti, ma non è un sogno irrealizzabile, anzi, con metodo e disciplina si possono raggiungere anche degli ottimi risultati. Vediamo come.

come vincere alle scommesse

Per prima cosa occorre sapere che non è possibile vincere tutte le scommesse. Chiunque vi dica che esiste un metodo sicuro per vincere sempre con le scommesse sportiva si vuole prendere gioco di voi.

Il vero problema è che in molti assimilano le scommesse sportive al gioco da casinò. Errore! Se prendiamo ad esempio tipologie di scommesse sportive che permettono solo due risultati tipo il testa a testa nel tennis o il GG/NG e Under/Over nelle scommesse calcio ci accorgiamo come nella stragrande maggioranza dei casi le quote sono sbilanciate verso un opzione piuttosto che nell’altra.

Se nella roulette abbiamo il rosso e il nero con una quota pari a 2.00, nelle scommesse sportive citate sopra abbiamo uno sbilanciamento della quota che si abbassa inizialmente quando il bookmaker ritiene che ci siano maggiori probabilità che si verifichi quell’evento.

Ho detto “inizialmente”, perché nel corso del tempo molto spesso le quote vengono modificate soprattutto in base alla richiesta degli scommettitori. Se inizialmente la quota per il segno over è di 2.30 e in molti puntano su questo tipo di esito, nel tempo assisteremo ad un abbassamento della quota over e ad un innalzamento della quota per l’under proprio perché il bookmaker da ogni evento cerca di chiudere in modo tale da bilanciare gli importi scommessi tali da consentirgli di realizzare una bancata a vincita sicura.

Ecco che per vincere alle scommesse occorre fare molta attenzione alle quote che nell’arco della settimana vanno monitorate attraverso strumenti gratuiti che possiamo trovare online.

Monitorare le quote

Un ottimo strumento che utilizziamo di frequente per analizzare l’andamento delle quote non lo dobbiamo cercare chissà su quale sito straniero. Ci basta consultare il bookmaker italiano Betflag che ci permette di monitorare l’andamento delle quote. Nell’immagine che segue vi sarà tutto più chiaro.

andamento quote Betflag
Analisi dell’andamento delle quote

Attualmente la quota del segno 1 della partita Turchia U19 – israele U19 è 1.60. Passandoci sopra con il mouse capirete come in precedenza era di 1.40 e come è evoluta nel tempo.

Questo lo potete fare per tutti gli eventi sui quali è possibile scommettere. In questo modo capirete come il mercato si sta muovendo. In questo modo è stato possibile prevedere con esito positivo molti eventi per i quali abbiamo notato un abbassarsi della quota in modo repentino e drastico.

Ho fatto queste premesse per far capire che per vincere alle scommesse sportive è vero che ci vuole molta fortuna, ma ci vuole anche una buona dose di intuizione. Il fatto che le quote non sono bilanciate per eventi a due sortite ci deve far riflettere sul fatto che possiamo ragionare su un evento per capire dove conviene puntare. Attenzione, non fate l’errore tipico degli “scommettitori della domenica” che giocano una bolletta con molti eventi tutti a quota bassissima per raggiungere un moltiplicatore degno. Io preferisco ragionare su pochi eventi, anche uno solo se è il caso e investire su di esso.

Ma attenzione, per guadagnare soldi con le scommesse sportive non è affatto necessario vincere tutte le scommesse giocate. Anzi, in molti casi si può andare in profitto anche perdendone una buona parte.

Ma come si arriva ad avere profitto anche se si perdono alcune scommesse?

Money management nelle scommesse sportive

Con una buona gestione del portafoglio, e quindi con un buon money management.

Quindi, la prima cosa che occorre mettersi in testa è che se non sappiamo gestire i nostri soldi al meglio, rischiamo di farci veramente male e di perdere tutto il nostro capitale che abbiamo intenzione di investire.

A proposito di capitale, c’è una cosa che è bene sapere prima di iniziare a scommettere seriamente. Sicuramente l’avrete sentito già da qualche altra parte, ma è davvero fondamentale: non investite mai più di ciò che potete permettervi di perdere.

Detto questo, adesso dobbiamo andare a vedere quanto siamo disposti a perdere in un anno e suddividerlo poi per ogni mese.

Un aiuto a tale operazione può essere quello di chiedersi. Ogni mese quanto riesco a mettere da parte per le scommesse? 10 euro? 50 euro? 100 euro? 1000 euro? Non importa, l’importante è fissarlo.

Adesso viene la parte della gestione del portafoglio, quella principale, quella che fa si che anche se perdiamo delle scommesse, il nostro portafoglio è salvo e ci permette di ottenere ugualmente dei profitti dalle scommesse vinte.

Uno dei metodi più utilizzati per la gestione del portafoglio è il Masaniello, anche se a me personalmente non piace troppo vincolarmi alle giocate che impone questo metodo, per molti risulta essere profittevole. Tra l’altro è uscita anche un app per smartphone che si chiama Beat The Dealer che permette in modo estremamente semplice di gestire la progressione del masaniello

Una cosa però è sicura, non fate mai e sottolineo mai delle martingala, ovvero non raddoppiate o comunque moltiplicate l’importo giocato in scommesse successive fino a quando non vincete. Voglio dire che se nella prima scommessa avete giocato 2 euro, non andate a giocare 4 euro alla seconda che magari risulterà perdente, poi 8 euro alla terza che risulterà perdente e così via, anche perché rischiate di vedere la prossima scommesse vincente dopo troppi giri e il vostro capitale non vi basterà per andarla a piazzare. Quindi, assolutamente da evitare la martingala.

Migliore tipologia di scommessa: la scommessa LIVE

Scommesse live
Per vincere con le scommesse, scommetti in LIVE

Credo, senza ombra di dubbio, che la migliore tipologia di scommessa, quella che mi ha anche fatto vincere più frequentemente, è la scommessa LIVE.

Da quando ho iniziato a scommettere in live il mio status di scommettitore è cambiato radicalmente.

Premetto che non sono mai stato uno scommettitore incallito, ma da sempre ho cercato di analizzare i match, le formazioni, lo stato di forma, gli obiettivi di una squadra, ma molto spesso non è bastato.

Il motivo? In campo è tutta un altra storia! Si possono fare mille previsioni, ma quando poi si vedono le formazioni come sono disposte in campo e con quale stile giocano, le cose cambiano notevolmente.

Ecco quindi che ho cominciato a scommettere in live, ovviamente guardandomi la partita e non scommettendo mai su partite che non sto seguendo in diretta video. I risultati sono stati sorprendenti.

A parte il fatto che esistono diverse tipologie live molto interessanti come ad esempio la presenza di eventuali cartellini, il numero di calci d’angolo e la squadra che segnerà il prossimo goal, ma quella che mi piace di più è l’unger/over nel live. Quando siamo intorno alla metà del secondo tempo e vedo che ci sono continui assalti di una squadra che non è riuscita a segnare, è l’ideale per scommettere che nella partita verrà segnato un altro goal.

Poi, grazie ai petting exchange come betfair e betflag mi piace molto bancare in live quelle quote bassissime , tipo 1.10 dove rischi per esempio 10 euro a fronte di un profitto di 100 euro, e tra l’altro variano continuamente man mano che ci si avvicina alla fine dell’incontro e in questo modo è facile anche realizzare una surebet in live, ovvero fare in modo che la bancata venga coperta ampiamente da una puntata sullo stesso exchange o anche su un altro bookmaker con una quota migliore in modo che comunque finirà la partita avremmo sicuramente vinto.

Le scommesse in LIVE per me ad oggi rappresentano il miglior modo per vincere con le scommesse.

Questi sono i bookmaker che consigliamo per scommettere in LIVE

Bonus: fino a 200 euro



Scommesse LIVE

Bonus: 100% fino a 50 euro
senza rigioco


Live streaming gratuito di tutta la serie A, serie B, serie C, Bundesliga, NBA

Scommesse LIVE

Bonus: quota maggiorata

Punta/Banca


Scommesse LIVE

Bonus di benvenuto fino a 200€ sullo sport

Punta/Banca


Scommesse LIVE

Bonus: 5 euro gratis + 50 euro a settimana per 5 settimane



Scommesse LIVE

 

 

Abbiamo deciso di mettere questa pagina al servizio degli scommettitori e pertanto ogni qual volta vedremo che c’è qualcosa che può essere di aiuto non esiteremo a pubblicarla.

Pertanto, se anche tu hai qualche suggerimento da dare, o semplicemente vuoi indicare quale è stata l’esperienza che ti ha fatto capire come ottenere migliori risultati con le scommesse sportive, non esitare a scrivercela qui sotto nei commenti.

 

 

 

 

 

 

This website is not part of Facebook or Facebook Inc. Additionally, this website is not endorsed by Facebook in any way, Facebook is a trademark of Facebook Inc.