Pronostici calcio

Pronostici calcio per le tue
scommesse

Pronostici serie B 36 giornata 2013 2014

Pronostici calcio serie B

Venerdì 25 aprile 2014 ore 15:00

Pronostico Pescara-Novara X @3.10 Bwin
Motivazione: Sembrerebbe quasi un pronostico scontato, quello della vittoria del Pescara, ma data la squalifica dell’allenatore Serse Cosmi vengono dei dubbi, visto che le direttive tecniche si possono dare per telefono, ma la motivazione no (e nessuno può negare che Cosmi sia un grande motivatore). Oltre a questo, il Novara è reduce da una vittoria interna contro il Trapani che ha galvanizzato i giocatori e ha appena recuperato Kosicky. Può anche puntare al fattore ex, con Sansovini che torna nel suo ex stadio da quei tifosi che lo ricordano nell’anno della promozione. Tutto ciò potrebbe far pensare a qualche possibilità di vittoria, ma il distacco di sette punti e il Novara in caduta libera sono variabili da considerare. I piemontesi poi devono fare a meno di Ludi che è stato squalificato per un turno, mentre a parte il mister non ci sono squalificati per la squadra di casa. Per questo il risultato più probabile è un pareggio, con poche reti perché le squadre passeranno molto tempo a studiarsi prima di azzardare qualcosa.Sabato 26 aprile 2014 ore 15:00
Pronostico Padova-Bari X @3.00 Bwin
Motivazione: Quella tra Padova e Bari è una partita delicatissima. Da una parte c’è la formazione di Serena che sembra aver da poco trovato la propria dimensione, ma il pericolo Lega Pro non è scongiurato. Nonostante la scia di risultati positivi la squadra non ha dimostrato grande continuità e le tensioni tra tifosi e presidente non aiutano a livello psicologico. Dall’altra parte c’è il Bari, squadra fallita ancora a caccia di un padrone dopo l’asta andata deserta, che però sta rendendo il meglio di sé per ringraziare quei tifosi che hanno ripreso a seguirla. In casa biancoscudata c’è soprattutto l’incognita Iori: il giocatore si è allenato a parte in seguito alla frattura composta di due costole. Molto difficilmente potrà essere in campo e questo, anche solo psicologicamente, è un duro colpo per il Padova. Anche Diakite e Musacci si sono allenati a parte, e difficilmente quest’ultimo sarà a disposizione di Serena, mentre è ok Improta, che aveva abbandonato l’allenamento del 23 per un problema intestinale che si sarebbe già risolto. Assente per squalifica Melchiorri, i cui inserimenti sono sempre stati preziosi. Il Bari ha recuperato Nadarevic che ha superato i suoi problemi alla spalla, ma dovrà probabilmente fare a meno di Marco Romizi e di Lores.
Le due squadre sono equilibrate in quanto a motivazione e freni ed è probabile che i biancoscudati siano troppo sotto pressione per spuntarla.

Sabato 26 aprile 2014 ore 15:00
Pronostico Reggina-Cittadella 1 @2.50 Bwin
Motivazione: In corsa per la salvezza ci sono anche Reggina e Cittadella, con un solo punto di vantaggio sul Padova la prima e a meno sette la seconda. Il Cittadella ha otto punti più degli avversari, ma i giocatori si sono sempre trovati in difficoltà con le trasferte, in particolare al sud, e l’allenatore Foscarini dovrà anche fare a meno dello squalificato Colombo. La squadra di Gagliardi poi farà di tutto per non veder sfumare l’esilissima speranza playout e bisogna considerare che si tratta della stessa squadra che ha appena perso per solo 1-0 con il Palermo, a tutt’altro livello rispetto alla squadra veneta. Date le premesse è facile pronosticare la vittoria per disperazione della squadra di casa, che non ha nulla da perdere al contrario della formazione ospite, che probabilmente dovrà rinunciare anche al giovane Alborno, se non altro per precauzione.

Sabato 26 aprile 2014 ore 15:00
Pronostico Latina – Palermo 1 @3.10 Bwin
Motivazione: Fare un pronostico per questa gara non è facile, visto il livello di motivazione che muove entrambe le squadre. Il Palermo, già dimostratosi superiore a tutte le altre squadre della serie B, quasi sicuramente verrà promosso nella massima serie, e questo potrebbe succedere già sabato, con ben sette giornate di anticipo, visto che la gara è uno scontro diretto tra prima e seconda in classifica. Ma proprio per questo l’ago pende più verso la formazione di casa: il Palermo è già quasi certo della promozione, mentre solo un punto separa il Latina dall’Empoli, terzo in classifica. Quindi è prevedibile che si giocherà tutto per non essere superato, mentre il Palermo ha ancora molte possibilità di promozione diretta. Non ci sono squalificati nelle due formazioni e la difesa del Latina ha già fornito ottime prestazioni. Il Palermo viene da quattro vittorie, tre con porta inviolata: non possono andare tutte dritte.