Pronostici calcio

Pronostici calcio per le tue
scommesse

Pronostici calcio serie B 26° giornata 2013 2014

Pronostici calcio serie B

22 febbraio 2014 ore 20,45 Pronostico Lanciano – Latina 1

Quote: 2,25 BetClic

Motivazione: Quello tra Lanciano e Latina è una sfida di altissima classifica in quanto vede affrontarsi due formazioni in piena corsa quanto meno per un posto nei play-off. Il Lanciano dopo un periodo di appannamento è riuscito a ritrovare la giusta compattezza di squadra, ottenendo ottimi risultati come ad esempio la roboante vittoria ottenuta la scorsa settimane sul difficile campo dell’Avellino. Anche il Latina sta mostrando ottime cose in questa stagione di Serie B con i suoi 38 punti conquistati che gli valgono il settimo posto in graduatoria. A nostro giudizio questo incontro dovrebbe rivelarsi alquanto equilibrato con una probabile vittoria da parte dei padroni di casa con una singola rete di scarto. In ragione di ciò, possiamo dare anche una seconda indicazione per una giocata alternativa ossia l’UNDER 2,5.
Lanciano (3-1-4-2): Sepe; Troest, Amenta, Ferrario; Di Cecco; Vastola, Casarini, Buchel, Germano; Comi, Piccolo;
Latina (4-3-3):

23 febbraio 2014 ore 12,30 Pronostico Novara – Reggina 1

Quote: 1,95 Bwin
Motivazione: Novara e Reggina si giocano una fetta piuttosto importante della propria stagione per un match che rappresenta un vero e proprio spareggio per ottenere la permanenza in cadetteria. La classifica in questo momento vede il Novara a quota 24 punti al 18esimo posto frutto di sole 5 vittoria, 9 pareggi e ben 11 sconfitte. L’aspetto preoccupante per la squadra di casa è il trend assolutamente negativo mostrato nel corso dell’ultimo mese, nel quale ha infilato ben tre sconfitte consecutive. Un momento certamente non straordinario e che quindi impone una immediata inversione di tendenza. La Reggina si trova a quota 22 punti e sicuramente non può vantare un momento di forma rispetto ai propri avversari visto che nelle ultime cinque gare disputate ha ottenuto 8 punti sui 15 disponibili. È nostra convinzioni pensare che questa possa essere l’occasione giusta per il Novara per spezzare la serie e riproporsi per un campionato più tranquillo.
Probabili formazioni:
Novara (4-3-1-2): Kosicky; Crescenzi, Vicari, ludi, Lambrughi; Farago, Buzzegoli, Pesce; Lepiller; Sansovini, Rubino;
Reggina (4-3-1-2): Pigliacelli; Maicon, Ipsa, Adejo, Barilla; Dall’Oglio, Strasser, Pambou; Sabffo; Gerardi, Di Michele;

23 febbraio 2014 ore 15,00 Pronostico Trapani – Modena 1

Quote: 2,10 Bwin
Motivazione: Trapani – Modena è probabilmente l’incontro più interessante di questo 26esimo turno di Serie B. La squadra siciliana sta disputando una stagione da favola che probabilmente nemmeno il più encomiabile dei tifosi avrebbe potuto immaginare. I padroni di casa si trovano attualmente al sesto posto della graduatoria con 38 punti a referto e la consapevolezza di poter lottare sino all’ultima giornata per quella che sarebbe una clamorosa promozione nella massima serie. Se da un lato c’è una delle formazioni che meglio si comporta in casa, dall’altro c’è una delle più in forma del momento come del resto sottolineano le tre vittorie consecutive conseguite. Proprio l’ottimo momento degli ospiti e la consapevolezza di essersi un po’ tirati fuori dalle sabbie mobili della zona rossa, potrebbero allentare la morsa e dare ampie possibilità al Trapani di cogliere una importante vittoria in chiave play-off.
Probabili formazioni:
Trapani (4-4-2): Nordi; Garudo, Pagliarulo, Terlizzi, Rizzato; Basso, Pirrone, Ciaramitaro, Nizzetto; Iunco, Mancosu;
Modena (4-4-2): Pinsoglio; Gozzi, Marzorati, Zoboli, Mangni; Molina, Salifu, Rizzo, Bianchi; Granoche, Babacar;

22 febbraio 2014 ore 15,00 Pronostico Varese – Avellino X

Quote: 2,95 Bwin
Motivazione: Varese – Avellino è una gara molto delicata per entrambe le formazioni. L’Avellino dopo il tonfo casalingo per mano del Lanciano ed un periodo di chiaro appannamento non solo per quanto concerne i risultati ma anche per il gioco espresso, non può permettersi un nuovo stop e quindi si presenterà a Varese certamente in veste molto accorta. Lo stesso Varese probabilmente messe da parte le speranze di rientrare nel discorso play-off, potrebbe essere maggiormente interessato a muovere la classifica con un punto che consentirebbe di tenere distante le zone pericolose di classifiche. In ragione di ciò ci attendiamo una partita molto bloccata per un possibile pareggio magari anche a reti bianche.
Varese (4-3-3): Bressan; Laverone, Trevisan, Rea, Ely; Blasi, Zecchin, Corti; Di Roberto, Pavoletti, Oduamendi;
Avellino (3-1-4-1): Terracciano; De Carli, Fabbro, Pisacane; Togni; Pizza, D’Angelo, Schiavon, Abero; Castaldo, Galabinov;