Pronostici calcio

Pronostici calcio per le tue
scommesse

Pronostici calcio Serie A 5° giornata 2013 2014

Pronostici serie A Non si sono ancora spenti gli echi di una quarta giornata importante, con Napoli e Roma grandi protagoniste, che già arriva il momento per gli appassionati di calcio di pensare al quinto turno.

Il quale vedrà un prologo martedì, con la sfida tra Udinese e Genoa, ma vivrà le sfide più importanti mercoledì sera, con le due primatiste chiamate a compiti molto diversi sulla carta. Se infatti la sfida tra Napoli e Sassuolo sembra scontata, non facilissimo sembra invece l’impegno della Roma a Marassi, contro la Sampdoria. Una gara che non dovrebbe vedere particolari mutamenti nelle due squadre rispetto a quelle che hanno disputato la gara contro il Cagliari a Trieste (Sampdoria) e la stracittadina capitolina (Roma). Qualche dubbio in più in casa Roma, vista l’ottima frazione di gara disputata da Adem Lijac nel derby, che potrebbe spingere Garcia a preferire il serbo a Florenzi, per dare una impronta più offensiva alla sua squadra. Per quanto concerne le quote, sembra molto interessante il 3,40 con cui William Hill premia un pareggio, che non sembra un risultato impossibile considerata la fame di punti della squadra di Delio Rossi.
Molto interessante anche la gara dell’Olimpico tra Lazio e Catania, con la squadra di Petkovic alla ricerca del riscatto dopo il capitombolo con la Roma. I capitolini sono alle prese con evidenti problemi di formazione, con gli infortuni di Biglia, Biava e Novaretti che si sono aggiunti a quelle già preventivato di Radu. La squalifica di Dias elimina in partenza una possibile alternativa alla coppia centrale difensiva, mentre il resto della squadra potrebbe essere quello che ha perso il derby, a meno di improbabili turn over che potrebbero riportare in veste di titolare il giovane Onazi. Il Catania, a sua volta, non dovrebbe mutare la sua inquadratura, con la conferma di Legrottaglie al centro della difesa, mentre sono da verificare le condizioni di Leto, Izco e Castro, che non hanno partecipato alla gara con il Parma. Una vittoria del Catania viene quotata da William Hill 5,50, una quota che sembra estremamente appetibile per una squadra che nella scorsa stagione aveva fatto ottime cose e che presto potrebbe svegliarsi dal torpore.
Altra gara che è diventata estremamente interessante, considerato il momento delle due squadre, è Bologna-Milan. I rossoneri hanno iniziato nel peggiore dei modi la stagione, anche per colpa dei tanti infortuni che hanno ridotto all’osso la rosa a disposizione di Allegri. Adesso arriva anche la squalifica di Balotelli, espulso nella gara con il Napoli dopo aver clamorosamente sbagliato un rigore, a complicare ulteriormente le cose. Il tecnico rossonero ha a disposizione pochissime alternative, per cui a sostituire Supermario dovrebbe essere Robinho. Il Bologna, a sua volta arriva dalla sconfitta interna con il Torino e la gara con il disastrato Milan potrebbe essere una ghiotta occasione per invertire una marcia non proprio esaltante. Considerata la penuria di effettivi della squadra di Allegri e la voglia di rivincita di quella di Pioli, il 3.50 di William Hill che premia una eventuale vittoria felsinea può essere estremamente appetibile per gli scommettitori.
Ancora una gara interessante a Verona, ove il Chievo fresco di vittoria con l’Udinese è chiamato a cercare di resistere alla Juventus di Antonio Conte, con un Tevez in grande spolvero. Naturalmente la gara vede favorita la squadra bianconera, che almeno in Italia sembra marciare a pieno ritmo e che potrebbe aver trovato una ulteriore arma in attacco con Llorente, finalmente all’altezza della sua fama con il Verona e autore della rete della vittoria. Proprio in considerazione dell’entusiasmo che potrebbe aver generato nello spagnolo la prima segnatura, la coppia di attacco potrebbe essere confermata dal tecnico bianconero al Bentegodi. Possibile invece qualche mutamento nel resto dell’inquadratura, considerata la rosa ampia che consente a Conte di operare qualche cambio per sfruttare giocatori più freschi, dopo le due gare consecutive degli ultimi giorni. Possibilità che invece non ha Sannino, alle prese con guai fisici che hanno tolto dal centro della difesa Dainelli, anche se c’è da registrare il ritorno di Bentivoglio dopo tredici mesi di squalifica, il quale probabilmente, come già successo con l’Udinese, partirà però dalla panchina. Ballottaggio tra Hetemaj e Sestu, per una maglia da titolare, mentre all’attacco potrebbe trovare posto ancora una volta Pellissier, a discapito di Paloschi. Anche questa partita presenta una quota molto interessante, quella riguardante il pareggio, pagato da Bwin a 4,25.
This website is not part of Facebook or Facebook Inc. Additionally, this website is not endorsed by Facebook in any way, Facebook is a trademark of Facebook Inc.