Pronostici calcio

Pronostici calcio per le tue
scommesse

Consigli scommesse – cosa abbiamo imparato nel 2010

betting
betting

Carissimi amici di Pronostitalia.com,

siamo giunti alla fine del 2010 e ciò vuol dire che è passato un altro anno di scommesse, di emozioni, di bollette, di sistemi tentati per limitare le perdite e massimizzare i profitti.

Sicuramente molti saranno stati gli errori che ognuno di noi ha commesso nelle proprie scommesse sportive e altrettante le volte che ci siamo “mangiati le mani” perchè sapevamo apriori che “..quello” non era l’evento giusto su cui scommettere e alla fine proprio per “… quello” abbiamo perso.

Vediamo dunque cosa abbiamo imparato dagli errori sul betting commessi nel 2010 e cerchiamo quindi di estrapolare dei consigli per le nostre scommesse sportive.


  1. meglio accontentarsi di vincere un maggior numero di singole che tentare la fortuna con multiple che saltano sempre per un evento
  2. se proprio si vuole puntare su multiple ad alto moltiplicatore tentare almeno di svilupparle in un sistema a correzione di errori  che meglio si addice alle nostre possibilità e alle nostre tasche
  3. gestire il portafoglio in modo da non trovarsi al verde in pochissimo tempo
  4. cercare di carpire il maggior numero di informazioni su un determinato evento prima di investire dei soldi in scommesse che lo riguardano
  5. prima di vedere le quote di un evento da pronosticare provare a quotarlo da soli e a stabilire poi se effettivamente vale la pena di puntare alla quota proposta dal bookmaker
  6. sfruttare gli errori di quote dei bookmaker
  7. aprire i conti su più bookmakers in modo da poter sfruttare sempre le quote migliori
  8. forse il più importante di tutti i consigli … ricordare che scommettere è un gioco e pertanto non fatelo diventare una malattia.

Con questo vi auguro un felice anno nuovo ricco di salute e perchè no … anche di belle vincite.


P.S.: Se siete d’accordo con quanto scritto qui sopra Vi invito a cliccare su “Mi Piace”  e a divulgare il nostro articolo il più possibile, ed eventualmente se avete altro da aggiungere … inseritelo nei commenti qui sotto.